Acli, il 53° Incontro nazionale studi inizia oggi a Roma

Redazione1
di Redazione1 settembre 23, 2021 14:38

Acli, il 53° Incontro nazionale studi inizia oggi a Roma

La 53esima edizione dell’Incontro nazionale di studi delle Acli, quest’anno dedicato a “Comunità e lavoro, vie per la bellezza”, si apre questo pomeriggio a Roma e si chiuderà il 25 settembre. I lavori inizieranno in periferia, alle ore 15, presso la palestra di Corviale in via Poggio Verde 455, con una sessione dedicata a comunità e bellezza. Dopo i saluti iniziali della presidente delle Acli di Roma, Lidia Borzì, e del presidente delle Acli Lazio, Graziano Sciarra, porteranno i loro saluti la sindaca di Roma, Virginia Raggi e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. (SIR)

Lidia Borzì

L’introduzione dell’Incontro studi è affidata a Erica Mastrociani, consigliere di Presidenza Acli con delega alla formazione e alla cultura. A seguire diversi interventi moderati dal direttore de L’Osservatore Romano, Andrea Monda, e la riflessione spirituale conclusiva guidata dal parroco di Corviale, don Roberto Cassano.

Erica Mastrociani

Domani la sessione lavoro e bellezza inizierà alle 9 presso l’Auditorium Massimo e vedrà, tra le altre cose, la premiazione di Odette Giuffrida, atleta Us Acli e medaglia di bronzo di judo alle Olimpiadi di Tokyo, e la relazione di padre Giacomo Costa, direttore della rivista Aggiornamenti sociali per concludersi con la visita guidata ai Musei Vaticani.

La giornata conclusiva di sabato – sempre al Massimo – sarà invece dedicata alle proposte che le Acli intendono fare al Governo, in particolare: una riforma del cuneo fiscale, un grande piano di istruzione e

formazione , una riforma delle politiche attive del lavoro che veda il coinvolgimento del Terzo settore, il rafforzamento del reddito di cittadinanza,

un nuovo patto di stabilità che punti sullo sviluppo sostenibile, una riforma anche europea del sistema fiscale e finanziario che preveda la progressività dei tributi e

Card. Peter Turkson

l’abolizione dei paradisi fiscali e una strategia per l’economia sociale, in particolare nell’economia della cura: sostegno alla domiciliarità e infrastrutturazione delle rete

Emiliano Manfredonia    

di protezione sociale. Interverranno fra gli altri Anna Fasano, presidente di Banca etica, e Carlo Borgomeo, presidente di Fondazione per il Sud. A seguire la lectio magistralis del card. Peter Turkson, prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale. Le conclusioni dell’Incontro sono affidate al presidente nazionale, Emiliano Manfredonia.

 

 

 

Redazione da Ag. di inf.

Redazione1
di Redazione1 settembre 23, 2021 14:38

Messina Religiosa su FaceBook

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 134:
    • 117:
    ottobre: 2021
    L M M G V S D
    « Set    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

    Login