Messina – Lavoratori deceduti per Covid-19, celebrazione religiosa presieduta dall’arcivescovo

Redazione1
di Redazione1 marzo 20, 2021 23:12

Messina – Lavoratori deceduti per Covid-19, celebrazione religiosa presieduta dall’arcivescovo

Una celebrazione religiosa presieduta dall’arcivescovo Giovanni Accolla, dedicata “Ai lavoratori che hanno perso la vita a causa del Covid-19 e a quanti lottano per mantenere il proprio posto di lavoro”, si è svolta, nel giorno della festa di S. Giuseppe, nella chiesa di Santa Caterina. Con questo momento celebrativo, promosso dall’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro insieme all’Unione cristiana imprenditori e dirigenti (UCID), si è voluto rinnovare l’impegno con la cittadinanza nel giorno della festa del patrono dei lavoratori. Hanno preso parte alla cerimonia i rappresentanti delle associazioni di categoria: datoriali, sindacali ed ecclesiali della provincia di Messina (Confindustria – Cna – Confartigianato – Sadacasa – Claai – Confcommercio – Confesercenti – Confcooperative – Confimprese – Mcl – Acli – Cgil – Cisl – Uil).

Il presidente Ucid della sezione di Messina, Antonino Brudetto, annunciando l’avvio di un Centro di ascolto dedicato agli imprenditori e ai giovani professionisti, ha tenuto a ricordare che “La Sicilia ha spesso vissuto periodi di crisi ma si è sempre saputa rialzare; non è questo il momento di mollare, dobbiamo essere fiduciosi, incoraggiarci vicendevolmente, impegnarci a essere una comunità solidale”. Brudetto si è soffermato inoltre a riflettere sull’amara constatazione che sono mutati tempi, spazi e modalità di incontro, e che la “capacità di portare a profitto gli investimenti per utilizzare al meglio le risorse, sembra minacciata da una fragilità e una vulnerabilità che credevamo non ci appartenesse”.

In un contesto difficile come quello attuale, l’attualità della figura di S. Giuseppe, “uomo della fiducia”, è stato messa in risalto dall’arcivescovo Accolla, che ha esortato a “riscoprire l’importanza della cura, dell’accompagnamento, e dell’accoglienza, favorendo percorsi di rilancio delle potenzialità di ciascuno e facendoci carico delle fragilità dei fratelli”. “I luoghi di lavoro – ha detto il presule – siano botteghe di familiarità e fraternità, dove apprendere l’arte di una nuova vita”.

La liturgia eucaristica è stata concelebrata dal direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale sociale don Sergio Siracusano e dal parroco mons. Giò Tavilla.

 

 

 Redazione da comun. st.

Redazione1
di Redazione1 marzo 20, 2021 23:12

RSS aleteia

  • Il Papa: Gesù ci tratta da amici e ci chiede di abitare nel suo amore
    Qual è l’amore in cui Gesù ci dice di rimanere per avere la sua gioia? Papa Francesco al Regina Caeli risponde a questa domanda attingendo al Vangelo di oggi nel quale “Gesù, dopo aver paragonato Sé stesso alla vite e noi ai tralci”, spiega quale sia “il frutto che portano coloro che rimangono uniti a Lui”. Questo […]
    Vatican News
  • I nuovi proletari e il dovere per il Papa di essere “avvocato dei poveri”
    Parole profetiche su quelli che oggi il suo successore Francesco chiama “gli scartati”. Un’analisi realistica sui grandi squilibri e sulle conseguenze dell’esodo verso i grandi agglomerati urbani. Una critica all’ideologia marxista e al suo materialismo ateo, ma anche una critica all’ideologia liberale che meno di vent’anni dopo avrebbe prevalso aprendo definitivamente la strada al turbo-capitalismo. […]
    Andrea Tornielli
  • “L’amore mi ha insegnato ogni cosa”. Un corto animato che offre preziose lezioni di vita
    di Franco Lanata Vi presentiamo un cortometraggio di Fred e Sam Gillaume intitolato “La volpe e l’uccellino”, che ci mostra in modo artistico, allegorico e semplice il valore e la bellezza delle relazioni personali. Come si vede, la trama non è complessa, ma la realtà umana che rappresenta sì. La storia narrata è quella di […]
    Catholic Link
  • Emozioni e “trucchetti da santi” (4/5): combattere la pigrizia con Girolamo di Stridone
    Come i santi più grandi hanno gestito le loro emozioni? Sulla scia di Edwige Billot (autrice in Francia di “Et si les saints nous coachaient sur nos émotions ?” [Téqui]), Aleteia vi propone di scoprire ogni giorno per cinque giorni un “trucchetto da santo” per orientare un’emozione secondo il cuore di Dio. The post Emozioni […]
    Mathilde De Robien
  • Il Papa, vaccini: sospendere a tempo la proprietà intellettuale
    È il tema del momento della politica, che deve fare i conti con economia ed interessi. È il tema di sempre di Francesco, che guarda costantemente agli esseri umani, specie se interessano a pochi. Los Angeles si illumina per uno spettacolo su YouTube, che vuole avere la forza di un movimento d’opinione in grado di […]
    Vatican News
  • Affidate tutte le vostre preoccupazioni alla Vergine Maria per camminare meglio verso il Signore
    Gesù ci ha dato Sua Madre, e non in un qualsiasi momento ma poco prima di morire (Gv 19, 26-27). Maria è anche nostra, sotto la Croce è diventata Madre della Chiesa. Lei ci è data per essere vicina a noi come segno discreto della sollecitudine del Padre, per condurci a Gesù, per aprirci all’azione […]
    Edifa
  • Come aiutare il figlio a trovare la sua vocazione?
    È sempre Dio che chiama. Ma Egli chiama con discrezione, come “un mendicante che bussa alla porta”. Affinché i nostri figli sentano la chiamata di Dio, è necessario che la loro attenzione si concentri su quest’unica domanda: qual è il piano d’amore che Dio ha per me? Non spingere il figlio a scegliere una strada […]
    Edifa
  • Festa della mamma: non dimentichiamo di celebrare la maternità spirituale di Maria e quella della Chiesa
    La festa della mamma ci invita a pensare non solo a colei che ci ha dato la vita e ci ha cresciuti, ma anche alla maternità spirituale di cui beneficiamo incessantemente: quella di Maria e quella della Chiesa. Come la Vergine Maria e la Chiesa esercitano la maternità? Attraverso il Suo “Fiat”, Maria acconsente al […]
    Edifa
  • Una mamma su due lascia il lavoro per la cura dei figli
    Oltre una mamma su due (53,3%) che si licenzia lo fa perché non riesce a conciliare con il proprio lavoro la cura dei figli, il tempo fuori casa e gli orari di scuole e asili nido. E’ quanto emerge dall’analisi dell’Unione europea delle cooperative (Uecoop) su dati dell’Ispettorato nazionale del lavoro in occasione della Festa della […]
    Agi
  • Lettera aperta in risposta a una mamma agnostica
    di Will Wright Questa lettera aperta è stata scritta in risposta a un articolo virale scritto da Amelia Kibbie e che si può leggere qui. Cara Amelia, nel momento in cui scrivo questo testo il tuo articolo è stato condiviso 20.928 volte solo su Facebook. È quindi chiaro che questo sentimento risuoni nel cuore di […]
    Catholic Link

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 23:
    • 145:
    maggio: 2021
    L M M G V S D
    « Apr    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

    Login