Emergenza Covid-19, la Cei stabilisce: 3 milioni di euro e raccolta fondi a sostegno strutture sanitarie

Redazione1
di Redazione1 marzo 25, 2020 14:24

Emergenza Covid-19, la Cei stabilisce: 3 milioni di euro e raccolta fondi a sostegno strutture sanitarie

In tempi di grave emergenza sanitaria, durante i quali, inevitabilmente, si verifica una concomitante crisi economica, anche un piccolo contributo è bene accetto. Secondo questo elementare principio  di partecipazione comune, assumono particolare importanza i segnali provenienti da strutture sanitarie e socio-sanitarie cattoliche, che fotografano il dramma in cui versa il Paese, ma anche la fiducia e l’impegno con cui stanno operando. Sono voci del tipo: “Molti dei nostri ospiti sono a totale nostro carico”. “Stiamo aprendo un altro reparto Covid perché la Regione non ce la fa più”. “Siamo una delle poche mense per i poveri rimaste aperte”.

In conformità con questa linea guida, tesa a dare risposta ad alcune delle tante situazioni di necessità, la Conferenza episcopale italiana (Cei) – raccogliendo il suggerimento della Commissione episcopale per la carità e la salute – ha stanziato 3 milioni di euro provenienti dall’otto per mille, che i cittadini destinano alla Chiesa cattolica. Il contributo raggiungerà la Piccola Casa della Divina Provvidenza – Cottolengo di Torino, l’Azienda ospedaliera “Cardinale Giovanni Panico” di Tricase, l’Associazione Oasi Maria Santissima di Troina e, soprattutto, l’Istituto Ospedaliero Poliambulanza di Brescia, che – in meno di un mese – ha mutato radicalmente l’organizzazione dell’Ospedale: gli interventi chirurgici, i ricoveri e tutte le attività ambulatoriali procrastinabili sono sospesi, come tutte le attività private.

In questo modo, si sono liberate risorse umane, posti letto e attrezzature destinate completamente all’emergenza Coronavirus. Si tratta di 435 posti letto, di cui 68 di terapia intensiva e 70 di Osservazione Breve Intensiva in Pronto Soccorso. Prima dell’emergenza i posti letto di terapia intensiva erano 16.

“La cronaca ci riporta la professionalità di medici, infermieri, sanitari e curanti che con un esemplare impegno testimoniano un amore e una dedizione verso tutti i bisognosi di cure – afferma don Massimo Angelelli, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale della salute della Cei -: oggi costoro rappresentano quell’attenzione che ebbe, come racconta una delle parabole evangeliche più provocanti, un Samaritano, mosso dalla compassione per la cura di un ferito che era stato da altri ignorato”.

“Le nostre Caritas sono impegnate in prima linea nel rispondere ai bisogni di tanta gente”, sottolinea mons. Carlo Roberto Maria Redaelli, arcivescovo di Gorizia e presidente della Commissione episcopale per la carità e la salute: “Questo stanziamento – aggiunge – vuol essere un segno concreto di vicinanza, perché non manchino strumenti e supporti per assicurare a tutti la possibilità di cura”. Per sostenere le strutture sanitarie viene aperta una raccolta fondi. Chi intende contribuire può destinare la sua offerta – che sarà puntualmente rendicontata – al conto corrente bancario: IBAN: IT 11 A 02008 09431 00000 1646515 – intestato a: CEI – causale: SOSTEGNO SANITÀ.

 

 

 

Redazione da ag. di i. 

Redazione1
di Redazione1 marzo 25, 2020 14:24

RSS aleteia

  • San Giovanni Paolo II, notissimo sconosciuto
    Il 18 maggio 2020 abbiamo commemorato il centenario della nascita di San Giovanni Paolo II. Leggendo gli innumerevoli articoli scritti su di lui, constatiamo un paradosso: pochi uomini del suo tempo sono stati tanto conosciuti e ammirati come lui, ma il suo messaggio è stato ancora poco approfondito. Un punto di svolta La facilità di […]
    Francisco Borba Ribeiro Neto
  • 3000 cristiani massacrati in sei mesi: la verità sulle stragi in Nigeria
    Cristiani in Nigeria nel mirino della “pulizia religiosa” di Boko Haram, Iswap e bande criminali affiliate. I numeri di omicidi, rapimenti, assalti sono spaventosamente al rialzo, se confrontati con quelli registrati appena dodici mesi fa (Il Sussidiario, 26 luglio).  3000 sequestri Il 18 luglio la ong nigeriana Intersociety Rule of Law ha pubblicato un aggiornamento […]
    Gelsomino Del Guercio
  • Nadia Nespoli, mani e cuore per ravvivare i colori della devozione popolare
    Da venerdì 27 a domenica 29 Agosto 2021 ad Ardesio, in provincia di Bergamo, si svolgerà la seconda edizione del Festival Sacrae Scenae. È un evento speciale, nuovo perché antichissimo – si potrebbe dire. Si tratta di un festival cinematografico dedicato al culto della Madonna e alla devozione popolare. Così lo raccontano i promotori: L’obiettivo è […]
    Annalisa Teggi
  • Hidilyn Diaz vince l’oro e ringrazia la Madonna della Medaglia Miracolosa
    L’attesa di 97 anni delle Filippine per una medaglia d’oro alle Olimpiadi è finita dopo che Hidilyn Diaz ha trionfato nel sollevamento pesi femminile da 55 chilogrammi ai Giochi di Tokyo. Diaz è scoppiata in lacrime mentre registrava il suo sforzo per vincere la medaglia d’oro con un sollevamento complessivo di 224 chilogrammi. Il totale ha stabilito un […]
    Paola Belletti
  • Una chiesa di Londra invita i passanti a entrare di notte per incontrare Gesù (FOTO)
    Vicino al cuore della zona dei teatri di Londra, in un quartiere che una volta era la base operativa dell’industria del sesso della città, Soho Square ospita anche la chiesa cattolica di St. Patrick. Se la zona è stata riqualificata e ristoranti e wine bars hanno sostituito gli strip club, la gente che cammina vicino […]
    Zelda Caldwell
  • Come le Olimpiadi possono ispirarci a diventare santi
    Ogni quattro anni, il mondo si lascia affascinare dalle Olimpiadi, ammirando la perfezione fisica che ogni atleta ha raggiunto. San Giovanni Paolo II era un grande fan delle Olimpiadi, che riteneva offrissero grandi lezioni spirituali. Nel suo messaggio agli sportivi per il Giubileo del 2000, indicava le Olimpiadi come incoraggiamento per tutti noi nella nostra […]
    Philip Kosloski
  • Nancy e Patrick: «Il Rosario e Medjugorje hanno salvato il nostro matrimonio e le nostre vite»
    A Medjugorje, vicino alla collina delle apparizioni, una costruzione si distingue fra le altre. Tutti la chiamano “il Castello” – perché ricorda una dimora medievale in pietra – ed è stata costruita da una coppia canadese, Nancy e Patrick, quando hanno deciso di trasferirsi a tempo pieno a Medjugorje, lasciando rispettivamente una brillante carriera d’avvocato […]
    Anna Raisa Favale
  • Il giovane angelo che insegnò alle religiose la preghiera del breviario
    A volte è capitato che un angelo abbia insegnato una preghiera ad alcune persone. Sono documentate diverse apparizioni angeliche in cui i messaggeri celesti imparano come pregare: una di queste è accaduta in Francia nel corso del XVI secolo. San Pietro Fourier riunì alcune “buone ragazze” per fondare le Canonichesse di San’Agostino della Congregazione di […]
    don Marcello Stanzione
  • Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto il bambino nato da quella violenza
    Nel 2014, Jennifer Christie ha pubblicato una testimonianza lacerante: stuprata durante un viaggio di lavoro, è rimasta incinta dello stupratore, ha vissuto una tempesta emotiva brutale e in ogni momento ha contato su un sostegno deciso e magnanimo: quello del marito Jeff, che l’ha incoraggiata a dare alla luce il bambino innocente generato da quell’atto […]
    Jeff Christie
  • “L’idea di limite è molto educativa: non possiamo autodeterminarci in tutto”
    Jorge Bustos è opinionista del quotidiano El Mundo e uno degli autori di riferimento della stampa spagnola. Dotato di uno sguardo poetico che spesso si vede costretto a sacrificare, o subordinare, alla cronaca politica, quest’anno si è preso il piacere di lasciar andare a briglia sciolta la sua vocazione più puramente letteraria con Asombro y […]
    Vidal Arranz

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 145:
    • 152:
    luglio: 2021
    L M M G V S D
    « Giu    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

    Login