Torna alla homepage

Santa Maria di Montalto

santuario-montaltoPARROCCHIA SANTUARIO S. MARIA DI MONTALTO

Via Dina e Clarenza, 16 – Tel. 090774816

E-Mail: info@santuariomontalto.i t

      Sito internet:www.santuariomontalto.it

Orari Messe nel Santuario

        Feriale: (invernale) 17.00 S. Rosario – 17.30 S. Messa – Feriale: (estivo) 17.30 S. Rosario – 18.00 S. Messa
Festivo: (invernale) 9.30 – 11.00 – 17.30 S. Messe – Festivo: (estivo) 9.30 – 11.00 – 18.00 S. Messe

Orario settimanale delle attività

                             Lunedì 18.00 Catechesi adulti – Giovedì 17.30 S. Messa – Adorazione Eucaristica
Sabato 8.30 Rosario 9.00 S. Messa: Novena perpetua alla Madonna di Montalto (Sabatino)
Gesù Miseric.

Gruppo di preghiera “Divina Misericordia”

“Scopo e fine del Gruppo di Preghiera “Divina Misericordia” è quello di vivere ed attuare il messaggio che Gesù chiedeva alla mistica polacca Suor Faustina Kowalska, scoprire nella Divina Misericordia la sintesi di tutto il Cristianesimo e viverlo di fronte a Dio e verso gli uomini”.

“Senza di Me non potete far nulla”. E’ parola di Gesù. A questo Divino Redentore si indirizza il nostro culto, spingendoci all’invocazione della Misericordia su di noi, ed alla imitazione di essa nei nostri rapporti vicendevoli.

Come Gesù ha domandato a Suor Faustina, ci impegniamo a conseguire e diffondere, con la preghiera, con la parola e con l’azione, secondo le occasioni e le possibilità, le opere di Misericordia.

                                                                         ====000====

Informazioni su questa pratica devozionale:

 L’IMPORTANZA DELLA CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

==  ORE TRE POMERIDIANE ORA DELLA MISERICORDIA ==

Gesù vuole che quest’ora non ci lasci indifferenti:

(Dal Diario di Sr. Faustina Kowalska)
«Alle tre del pomeriggio implora la Mia Misericordia specialmente per i peccatori e sia pure per un breve momento immergiti nella Mia Passione, particolarmente nel Mio abbandono al momento della morte. È un’ora di grande Misericordia per il mondo intero. Ti permetterò di penetrare nella Mia tristezza mortale. In quell’ora non rifiuterò nulla all’anima che Mi prega per la Mia Passione…».

Sr. Faustina Kowalska

Sr. Faustina Kowalska

“Figlia Mia, ogni volta che senti l’orologio battere le tre, ricordati di immergerti tutta nella Mia Misericordia, adorandola ed esaltandola; invoca la sua onnipotenza per il mondo intero e specialmente per i poveri peccatori, poiché fu in quell’ora che venne spalancata per ogni anima. In quell’ora otterrai tutto per te stessa e per gli altri; in quell’ora fu fatta grazia al mondo intero, la Misericordia vinse la giustizia. Figlia Mia, in quell’ora cerca di fare la Via Crucis, se i tuoi impegni lo permettono e se non puoi fare la Via Crucis, entra almeno per un momento in cappella ed onora il Mio Cuore che nel SS.mo Sacramento è pieno di Misericordia. E se non puoi andare in cappella, raccogliti in preghiera almeno per un breve momento là dove ti trovi. Voglio il culto della Mia Misericordia da ogni creatura, ma prima di tutto da te, poiché a te ho fatto conoscere questo mistero nella maniera più profonda.”

Coroncina della Divina Misericordia

La Coroncina alla Divina Misericordia è stata dettata da Gesù a Santa Faustina Kowalska nell’anno 1935.

Gesù, dopo aver raccomandato a S. Faustina “Figlia mia, esorta le anime a recitare la coroncina che ti ho dato”, ha promesso: “per la recita di questa coroncina mi piace concedere tutto ciò che mi chiederanno se questo sarà conforme alla mia volontà“.

Particolari promesse riguardano l’ora della morte e cioè la grazia di poter morire serenamente e in pace. La possono ottenere non solo le persone che hanno recitato con fiducia e perseveranza la Coroncina, ma anche i moribondi accanto ai quali essa verrà recitata.

Gesù ha raccomandato ai sacerdoti di consigliare la Coroncina ai peccatori come ultima tavola di salvezza; promettendo che “anche se si trattasse del peccatore più incallito, se recita questa coroncina una volta sola, otterrà la grazia della mia infinita misericordia”.

Come si recita

(Per recitare la coroncina alla Divina Misericordia si usa una catena del Santo Rosario.)

Si inizia con:

Padre Nostro, Ave Maria, Credo

Sui grani del Padre Nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, io Ti offro il Corpo, il Sangue, l’Anima e la Divinità 

del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo

in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione

abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine della corona si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale

abbi pietà di noi e del mondo intero.

 


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • La Chiesa pentecostale ha almeno tre aspetti negativi
    Il movimento di ispirazione cristiana ha buoni numeri sopratutto nel sud America. Ma la dottrina presenta vistose lacuneI Pentecostali sono il gruppo evangelico di matrice protestante più diffuso in Italia e abbracciano numerose comunità molto diverse l’una dall’altra ed esprimono una realtà molto complessa sotto il profili dottrinale e sociale. Gli stessi studiosi di religione […]
    don Marcello Stanzione
  • Il volto oscuro di FaceApp, tra razzismo, privacy e identità in balia dei filtri
    È molto simpatico il filtro Nonno, magari tra un po' ci faranno credere che il selfie invecchia al posto nostro come fu per Dorian Gray. Di sicuro questa applicazione non è trasparente sulla gestione dei dati personali...«Ecco la generazione che ti cerca, cerca il Tuo volto Dio di Giacobbe», era uno dei miei versetti preferiti […]
    Annalisa Teggi
  • Video divertente: Papa Francesco fa giochi di magia
    Scena originale alla Casa Santa Marta: “Cosa può spezzare il cuore dell'uomo?”La Casa Santa Marta ha ospitato una scena divertente. San Giovanni Bosco usava la magia per predicare ai giovani e ai bambini che incontrava, e sulla sua scia il sacerdote messicano José Luis González Santoscoy, dell’arcidiocesi di Guadalajara, si è presentato davanti a Papa […]
    Ary Waldir Ramos Díaz
  • Come scegliere i padrini per la Cresima e i testimoni del matrimonio
    Non sono persone che servono per “decorare” l'altareAlcuni sacramenti della Chiesa ci permettono di scegliere dei padrini, ma non sempre consideriamo quello che secondo la Chiesa è l’aspetto fondamentale per compiere questa scelta. Oltre a questo, a volte non compiamo bene il nostro ruolo di figliocci. Per comprendere meglio la questione, abbiamo parlato con il […]
    Jovens de Maria
  • Dio ha un sogno incredibile per ogni coppia
    Conservo nel mio cuore un canto decisamente commovente che mi torna spesso in testa. È quello del poeta tedesco Rainhard May, “Menschenjunges” (cucciolo d’uomo). Descrive un padre davanti alla culla del suo nuovo nato. Mentre guarda il piccolo s’immagina le mille vite che quello vivrà. Con emozione, pensa anche a tutto ciò che lui e […]
    Paul Habsburg
  • Il sacerdote brasiliano aggredito davanti a 50.000 fedeli e il suo perdono
    Spinto da un'altezza di più di un metro da una 40enne con problemi mentaliPadre Marcelo Rossi è diventato negli ultimi giorni uno dei protagonisti delle reti sociali. Il 14 luglio, mentre stava parlando davanti a 50.000 persone durante una celebrazione eucaristica in occasione della chiusura del campo giovanile Por Hoje Não (PHN), nella città brasiliana […]
    Aleteia
  • La missione di alcuni gesuiti presso i rifugiati iracheni
    In Iraq il Servizio gesuita per i rifugiati (JRS) s’impegna presso numerosi sfollati in condizione di grande difficoltà, specialmente psicologica. Recentemente padre Joseph Cassar, presidente del JRS in Iraq, confidava la propria speranza di vedere una popolazione unita.Il Servizio gesuita per i rifugiati (JRS) è presente in 56 Paesi per accompagnare, servire e difendere la […]
    Colombe de Barmon
  • Cosa ci dice di noi la smania di condividere foto e video sui social?
    Prima di calare la scure della condanna morale e del "dove andremo a finire", fermiamoci ad osservare questo fenomeno che riguarda tutti noi: l'uso dei social e la condivisione spesso eccessiva di foto della nostra vita di tutti i giorni, figli compresi, ci dicono qualcosa di come pensiamo a noi, agli altri e al valore […]
    Paola Belletti
  • Preti sposati anche in Italia: il caso della Chiesa greco-cattolica ucraina
    In Italia è stata ufficialmente inquadrata dal Papa come Esarcato Apostolico. Conta 70mila fedeli Preti sposati anche in Italia: ma solo se greco-cattolici di rito bizantino. È quanto sarà possibile d’ora in avanti grazie alla decisione presa da Papa Francesco che ha dato forma istituzionale alla presenza della forte comunità di fedeli ucraini greco-cattolici inquadrata […]
    Gelsomino Del Guercio
  • Pregate per la guarigione con questa novena a Nostra Signora di Lourdes
    La Madonna di Lourdes è nota per la sua intercessione per la guarigione sia fisica che spiritualeGesù è noto come il “Medico Divino”, e mentre era sulla Terra ha guarito molte persone. Dio desidera guarire le nostre ferite e ci ha lasciato vari modi per tornare alla piena salute. Nel secolo scorso, Dio è intervenuto […]
    Philip Kosloski

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Almanacco

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 29:
    • 113:
    luglio: 2019
    L M M G V S D
    « Giu    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

    Login