Torna alla homepage

Santa Maria di Montalto

santuario-montaltoPARROCCHIA SANTUARIO S. MARIA DI MONTALTO

Via Dina e Clarenza, 16 – Tel. 090774816

E-Mail: info@santuariomontalto.i t

      Sito internet:www.santuariomontalto.it

Orari Messe nel Santuario

        Feriale: (invernale) 17.00 S. Rosario – 17.30 S. Messa – Feriale: (estivo) 17.30 S. Rosario – 18.00 S. Messa
Festivo: (invernale) 9.30 – 11.00 – 17.30 S. Messe – Festivo: (estivo) 9.30 – 11.00 – 18.00 S. Messe

Orario settimanale delle attività

                             Lunedì 18.00 Catechesi adulti – Giovedì 17.30 S. Messa – Adorazione Eucaristica
Sabato 8.30 Rosario 9.00 S. Messa: Novena perpetua alla Madonna di Montalto (Sabatino)
Gesù Miseric.

Gruppo di preghiera “Divina Misericordia”

“Scopo e fine del Gruppo di Preghiera “Divina Misericordia” è quello di vivere ed attuare il messaggio che Gesù chiedeva alla mistica polacca Suor Faustina Kowalska, scoprire nella Divina Misericordia la sintesi di tutto il Cristianesimo e viverlo di fronte a Dio e verso gli uomini”.

“Senza di Me non potete far nulla”. E’ parola di Gesù. A questo Divino Redentore si indirizza il nostro culto, spingendoci all’invocazione della Misericordia su di noi, ed alla imitazione di essa nei nostri rapporti vicendevoli.

Come Gesù ha domandato a Suor Faustina, ci impegniamo a conseguire e diffondere, con la preghiera, con la parola e con l’azione, secondo le occasioni e le possibilità, le opere di Misericordia.

                                                                         ====000====

Informazioni su questa pratica devozionale:

 L’IMPORTANZA DELLA CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

==  ORE TRE POMERIDIANE ORA DELLA MISERICORDIA ==

Gesù vuole che quest’ora non ci lasci indifferenti:

(Dal Diario di Sr. Faustina Kowalska)
«Alle tre del pomeriggio implora la Mia Misericordia specialmente per i peccatori e sia pure per un breve momento immergiti nella Mia Passione, particolarmente nel Mio abbandono al momento della morte. È un’ora di grande Misericordia per il mondo intero. Ti permetterò di penetrare nella Mia tristezza mortale. In quell’ora non rifiuterò nulla all’anima che Mi prega per la Mia Passione…».

Sr. Faustina Kowalska

Sr. Faustina Kowalska

“Figlia Mia, ogni volta che senti l’orologio battere le tre, ricordati di immergerti tutta nella Mia Misericordia, adorandola ed esaltandola; invoca la sua onnipotenza per il mondo intero e specialmente per i poveri peccatori, poiché fu in quell’ora che venne spalancata per ogni anima. In quell’ora otterrai tutto per te stessa e per gli altri; in quell’ora fu fatta grazia al mondo intero, la Misericordia vinse la giustizia. Figlia Mia, in quell’ora cerca di fare la Via Crucis, se i tuoi impegni lo permettono e se non puoi fare la Via Crucis, entra almeno per un momento in cappella ed onora il Mio Cuore che nel SS.mo Sacramento è pieno di Misericordia. E se non puoi andare in cappella, raccogliti in preghiera almeno per un breve momento là dove ti trovi. Voglio il culto della Mia Misericordia da ogni creatura, ma prima di tutto da te, poiché a te ho fatto conoscere questo mistero nella maniera più profonda.”

Coroncina della Divina Misericordia

La Coroncina alla Divina Misericordia è stata dettata da Gesù a Santa Faustina Kowalska nell’anno 1935.

Gesù, dopo aver raccomandato a S. Faustina “Figlia mia, esorta le anime a recitare la coroncina che ti ho dato”, ha promesso: “per la recita di questa coroncina mi piace concedere tutto ciò che mi chiederanno se questo sarà conforme alla mia volontà“.

Particolari promesse riguardano l’ora della morte e cioè la grazia di poter morire serenamente e in pace. La possono ottenere non solo le persone che hanno recitato con fiducia e perseveranza la Coroncina, ma anche i moribondi accanto ai quali essa verrà recitata.

Gesù ha raccomandato ai sacerdoti di consigliare la Coroncina ai peccatori come ultima tavola di salvezza; promettendo che “anche se si trattasse del peccatore più incallito, se recita questa coroncina una volta sola, otterrà la grazia della mia infinita misericordia”.

Come si recita

(Per recitare la coroncina alla Divina Misericordia si usa una catena del Santo Rosario.)

Si inizia con:

Padre Nostro, Ave Maria, Credo

Sui grani del Padre Nostro si recita la seguente preghiera:

Eterno Padre, io Ti offro il Corpo, il Sangue, l’Anima e la Divinità 

del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo

in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria si recita la seguente preghiera:

Per la Sua dolorosa Passione

abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Al termine della corona si prega tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale

abbi pietà di noi e del mondo intero.

 


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • Talitha Kum, da dieci anni in prima linea contro la tratta umana
    L’Unione Internazionale delle Superiore Generali dedica sette giorni a celebrare il decimo anniversario di Talitha Kum. Suor Gabriella Bottani, coordinatrice internazionale della Rete anti-tratta : “Noi donne dobbiamo trovare la forza di rinnovare costantemente questa denuncia”. Il 26 settembre, le 86 delegate presenti a Roma, incontreranno in udienza privata Papa Francesco Menu MENU PAPA VATICANO […]
    Vatican News
  • Quando e come è indicato dare il cellulare ai bambini: 8 regole
    Panda Security ha condotto una ricerca negli Stati Uniti in base a questo quesito. Incrociando, poi, i dati Panda con quelli resi pubblici in Italia da Auditel-Censis sugli stili di vita delle famiglie italiane è possibile fare un confronto tra le due nazioni La Generazione Z non conosce un mondo senza Internet. I più piccoli […]
    Agi
  • 4 punti chiave che vi permetteranno di raggiungere la vera felicità
    di Pablo Perazzo Chi non vuole essere felice? Chi non sperimenta nel cuore un anelito infinito di felicità? Una felicità che non finisca mai, che duri per tutta la vita. Una felicità che vada perfino al di là della morte. Per essere onesti, però, riconosciamo che non è frequente trovare persone che conoscono bene il […]
    Catholic Link
  • Il fibroma all’utero può ostacolare fertilità e sessualità?
    Questo tumore benigno così frequente nelle donne non deve essere sottovalutato per le conseguenze che è in grado di determinare.Un articolo interessante a cura della professoressa Alessandra Graziottin (direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia medica San Raffaele Resnati), sul nuovo numero di “BenEssere, la salute con l’anima” si occupa di una patologia molto diffusa […]
    Silvia Lucchetti
  • La Croce che si erge in mezzo alla foresta
    Nel cuore dell'Iguazú, il Parco Tematico della CroceLa provincia di Misiones ospita una delle principali attrattive turistiche dell’Argentina: le cascate dell’Iguazú. Il Parco Nazionale Iguazú, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, è il più importante parco nazionale del Paese. Nel 2018 ha accolto più di un milione e mezzo di turisti. Ma Misiones non vuol dire solo cascate. […]
    Esteban Pittaro
  • Vivere, non sopravvivere: la speranza dopo la strage
    Dawn è una maestra della scuola Sandy Hook di Newtown (USA). La mattina del 14dicembre 2012 era a scuola, quando il killer è entrato in azione, uccidendo 26 persone: 6adulti e 20 bambini. “Come ha potuto Dio permettere una cosa simile?” Dawn ripercorre gli avvenimenti: era in sala riunioni, con altre 8 persone. Ai primi […]
    Aleteia
  • India, tolto l’utero a migliaia di donne: senza mestruazioni lavorano di più
    Il sub continente indiano mostra ancora una volta le sue contraddizioni più atroci sul corpo e il destino delle donne: alle stesse latitudini si trovano donne ridotte a uteri in outsourcing per produrre bambini altrui e donne poverissime cui strappare il grembo perché le mestruazioni rallentano il lavoro.E’ la BBC a denunciare il fenomeno in […]
    Paola Belletti
  • Cristo è un povero, un familiare…? Sono io?
    Cristo “è tutto in tutti”, dice la lettera ai Colossesi...Quando mi chiedono cosa sia l’amore, penso a Gesù e a quello che fa ogni giorno per me… ma so che non tutti pensano a questo come prima cosa. In genere si collega l’amore umano al sentimento di amore per l’altro, all’emozione di stare con lui, […]
    Luisa Restrepo
  • Ariana Grande meritava parole ben più severe (e meno volgari) di quelle di Fabio Volo
    Una polemica di cui sembra colpevole solo Fabio Volo. Eppure non c'è difesa possibile per l'ennesima pop-star usata come merce sessuale per spostare sempre un po' più in là il limite dell'indecenza. Fabio Volo è un maschilista, Ariana Grande una coraggiosa ragazza libera. È più o meno così che l’intero coro del mondo social e […]
    Annalisa Teggi
  • I 5 libri più belli della settimana scelti per le donne
    "La questione non è di sapere se ho o non ho tempo per leggere, ma se mi concedo o no la gioia di essere lettore". (Daniel Pennac)Siete in cerca di nuovi libri per “la bella stagione che sta per finire”, come cantava Rino Gaetano? Anche questa settimana abbiamo fatto un po’ di ricerca per voi […]
    Silvia Lucchetti

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 14:
    • 211:
    settembre: 2019
    L M M G V S D
    « Ago    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  

    Login