MESSINA – 30° canonizzazione S. Eustochia: la Peregrinatio della reliquia della Santa prosegue nel suo percorso di devozione e preghiera

Redazione1
di Redazione1 marzo 18, 2018 18:34

MESSINA – 30° canonizzazione S. Eustochia: la Peregrinatio della reliquia della Santa prosegue nel suo percorso di devozione e preghiera

L’11 giugno 2018 ricorre il trentesimo anniversario della canonizzazione di Santa Eustochia Smeralda; la clarissa, nostra concittadina, Fondatrice del monastero di Montevergine, copatrona della città, protettrice delle partorienti e patrona dei Commercianti.  A proclamare la sua santità, nel giugno del 1988, è stato Giovanni Paolo II, venuto apposta a Messina per la storica celebrazione, avvenuta eccezionalmente, per la prima volta,  fuori dalle mura vaticane.

 

E’ grande la devozione dei messinesi per la grande mistica francescana dell'”Ordine delle Sorelle povere di Santa Chiara”, che ha dedicato l’intera vita nell’offerta sacrificale di sè mediante la penitenza, la preghiera e la povertà da claustrale per la salvezza delle anime, realizzando un altissimo grado di misticismo francescano. Tra le manifestazioni indette dalla Comunità delle clarisse per questa importante commemorazione, unitamente al “Gruppo di Montevergine” guidato dal cappellano mons. Pietro Aliquò, ha un particolare significato di devozione e preghiera la Peregrinatio della reliquia di Santa Eustochia, che potrà essere ospitata, a turno, da Parrocchie e vari centri religiosi che ne faranno richiesta.

Ha accolto fin da subito con entusiasmo questa iniziativa il nostro arcivescovo, mons. Giovanni Accolla,  il quale ha rivolto un invito particolare, mediante una lettera indirizzata a Parroci e Cappellani, affinchè la sacra reliquia “visiti Parrocchie, Ospedali e Carceri“, in modo da “essere l’occasione per far conoscere meglio la figura e la spiritualità della nostra Santa messinese, per invocarne l’intercessione e per imitarne l’esempio“.

Pertanto, ogni parroco o cappellano, che volesse ospitare la reliquia, potrà contattare il monastero e prendere accordi direttamente con le Clarisse.

La reliquia è custodita in un artistico reliquiario, realizzato su progetto

Reliquiario di S. Eustochia

delle Clarisse del monastero del Sacro Cuore di Alcamo. Presenta una struttura elegante e armonica, alta 74 centimetri, realizzata in legno di cipresso che forma una croce al centro della quale c’è l’ampolla di argento, a forma di goccia, che contiene la reliquia. L’opera vuole rappresentare, mettendola bene in risalto, la passione di Santa Eustochia per Gesù Crocifisso.

Per contattare le Clarisse del monastero di Montevergine (Via XXIV Maggio, 161): Tel.090 48486 – E-mail: monastermontevergine@gmail.com,  


Il percorso delle visitazioni previsto dal calendario della Peregrinatio della reliquia di S. Eustochia, presenta le seguenti tappe di sosta:

  • 10 – 12 marzo, Parrocchia S. Marta – Messina – P. Nino Fazio;
  • 15 – 18 marzo, Convento di Calvaruso – P. Massimo Cucinotta T.O.R.
  • 19 – 25 marzo, Parrocchie Divieto, OVincenzo Ortoliuzzo, Gesso – P.Franco Arrigo;
  • 10 – 15 aprile,   Parrocchia S. Luigi Camaro Me – Mons. Nino Caminiti;
  • 16 – 18 aprile,   Ospedale Piemonte Messina – P. Roberto Currò;
  • 28 – 30 aprile, Parrocchia S. Maria di Portosalvo, S. Teresa Riva – P.Agostino Giacalone;
  • 01 – 3 maggio, Parrrocchia S. Rocco – Alì Terme – P. Vincenzo D’Arrigo;
  • Data da stabilire, Parrocchia S. Eustochia Smeralda –  Annunziata alta (Me) –  Mons. Antonio Sofia.

 

 

 

Redazione

Redazione1
di Redazione1 marzo 18, 2018 18:34


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • Ho perso il lavoro, ma monetizzo spogliandomi su OnlyFans
    L’amarissima illusione di Only Fans, dove pornostar e grandi influencer guadagnano sempre di più e tante donne comuni rimaste senza lavoro si spogliano a pagamento, ma restano sul lastrico (anche umanamente). Spogliarsi a pagamento, come si chiama oggi questo mestiere? Businness in tempo di pandemia. Si può raccontarsela così, ma poi c’è sempre la realtà […]
    Annalisa Teggi
  • La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel mondo
    Credeva fermamente che il male e la violenza nel mondo si potessero sconfiggere solo con la bontà La tentazione di “rispondere al fuoco col fuoco” esiste, soprattutto quando abbiamo a che fare con violenze e ingiustizie nel mondo. San Giovanni Paolo II, però, credeva che combattere il male con altro male non avrebbe fatto che […]
    Philip Kosloski
  • Prete cattolico da dieci anni, il “già-vescovo” anglicano si racconta 
    Il 15 gennaio 2011 tre “già-vescovi” anglicani, tra cui padre Keith Newton, venivano ordinati preti da mons. Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster (UK). Il giorno stesso, l’Ordinariato personale di Nostra Signora di Walsingham veniva fondato a mezzo di un decreto della Congregazione per la Dottrina della Fede, e padre Keith Newton ne veniva ordinato primo […]
    i.Media per Aleteia
  • I 5 libri più belli della settimana scelti per le donne
    Ci sono libri che arrivano a costare 700 euro a copia (ma non li valgono!). Ecco la nostra proposta, a basso costo e alto profilo 🙂 Serie TV Non sono una binge watcher (quelli che guardano episodi di serie tv uno dietro l’altro, fino a diventarne dipendenti, Ndr) e si ved; confido sempre in Google […]
    Paola Belletti
  • «”Cara” Lisa, oggi morirai con l’iniezione letale»: la lettera-choc alla condannata.
    La pena di morte è un retaggio di una mentalità basata sulla vendetta, possiamo indorare la pillola, ma resta una tragedia Una condanna a morte già eseguita; la condannata a morte si chiamava Lisa Montgmery, uccisa il 13 gennaio nel carcere dell’Indiana dopo l’ultima sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti. Pena di morte con […]
    Don Fortunato Di Noto
  • Fu una terribile epidemia a legare per sempre il maiale a sant’Antonio
    Da una grazia ricevuta nacquero gli Ospedali antoniani, durante una terribile epidemia di “fuoco sacro” in Francia. E dal maiale venne un sollievo per i malati… C’era una volta una epidemia. Che barba, eh? C’è sempre una qualche epidemia, nella Storia. Fuoco sacro Questa, però, è una epidemia strana, una di quelle che piacciono tanto […]
    Una penna spuntata
  • Stare presso la vita e presso la morte è vocazione della donna
    Il racconto di una buona, di una bella morte, avvenuta prima che scoppiasse questa pandemia che ha travolto anche il momento sacro del lutto, può insegnarci tanto sulla vita, sulla bellezza dell’obbedienza, sull’abitudine a rendere grazie, sulla vita eterna. Negli ultimi giorni la mia famiglia ha vissuto un momento importante e intenso, la morte del […]
    Teologia del corpo and more
  • 5 santi che amavano giocare a scacchi
    Queste donne e questi uomini santi erano fans del gioco già secoli fa Gli scacchi stanno vedendo aumentare la loro popolarità grazie a programmi recenti come The Queen’s Gambit di Netflix, che si è guadagnato un pubblico di milioni di spettatori. Se il gioco può richiedere la pazienza di un santo, solo pochi degli uomini […]
    Cerith Gardiner
  • San Luca era un medico?
    L’evangelista viene descritto come tale, e ha usato termini medici nel suo Vangelo San Luca, a cui è dovuta la redazione di uno dei quattro Vangeli, viene spesso indicato come santo patrono dei medici. Perché? Tradizionalmente, si crede che San Luca fosse un “dottore”, secondo la pratica della medicina greca dell’epoca. La Catholic Encyclopedia offre una breve […]
    Philip Kosloski
  • Cosa deve fare la Chiesa per rendere ancora efficace l’incontro con Cristo?
    Non deve minare la basi, ma aprire varchi nel tetto, come fanno gli amici del paralitico nel Vangelo di oggi. Per poter essere efficace non deve rinunciare alla radicalità del Vangelo ma ai contenitori in cui è abituata ad operare. Gesù entrò di nuovo a Cafàrnao, dopo alcuni giorni. Si seppe che era in casa […]
    Luigi Maria Epicoco

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 201:
    • 414:
    gennaio: 2021
    L M M G V S D
    « Dic    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

    Login