MESSINA – In ringraziamento per la mistica figura sacerdotale del salesiano don Giuseppe Tomaselli, celebrazione Eucaristica nel Santuario di Montalto

Redazione1
di Redazione1 Maggio 6, 2017 23:12

MESSINA – In ringraziamento per la mistica figura sacerdotale del salesiano don Giuseppe Tomaselli, celebrazione Eucaristica nel Santuario di Montalto

La straordinaria  spiritualità di un sacerdote salesiano concorre a confermare l’attributo “Terra di Santi” ben riferibile a Messina, città del mitico Stretto e porta della Sicilia, ma soprattutto luogo ricco di storia e grande tradizione religiosa, che ha visto santificarsi tanti suoi figli.

Motivata da sentita devozione e gratitudine, La celebrazione Montalto ° CopiaEucaristica che si svolgerà martedi  9 maggio  alle ore 18,00, nel Santuario Madonna di Montalto, in ringraziamento per il dono divino del sacerdozio e, in particolare, per quello di don Giuseppe Tomaselli (una santa messa sarà celebrata, con la stessa intenzione, anche giovedi 11 maggio, ore 18,30, nella chiesa del SS. Salvatore), il presbitero salesiano, che è stato mistico, esorcista, scrittore, grande evangelizzatore e benefattore spirituale e materiale per i tanti bisognosi che a lui in tanti anni si sono rivolti. Sacerdote deceduto in odore di santità il 9 maggio 1989 a Messina presso l’Istituto S. Luigi.

La devota attenzione verso questo sacerdote di grande spiritualità e carità, si inserisce bene nella realtà identitaria messinese, segnata com’è da una forte componente spirituale, per via di alcuni suoi meritevoli  figli già elevati alla gloria degli altari e per altri numerosi personaggi avviati nel processo di canonizzazione, che conferiscono a  Messina un’impronta di privilegiata Terra propiziatrice di santità. Una connotazione che caratterizza Don-Tomaselli °fortemente l’identità culturale della nostra città, attraverso una imponente tradizione di religiosità con i relativi e significativi riti sacri che costituiscono un secolare e prioritario fondamento della nostra cultura cittadina.

Da un interessante profilo biografico, steso da don Santi Di Guardi, confratello di don Tomaselli, sintetizzato in un bell’articolo dal noto salesiano don Giuseppe Riggi, e  pubblicato a suo tempo sul settimanale diocesano “La Scintilla”; così come leggendo un’altra pubblicazione, prodotta da  Giuseppe Portale, si possono trarre diversi edificanti tratti della personalità di don Tomaselli.

Tra gli aspetti che caratterizzavano la sua spiritualità c’era una forte volontà di cercare il contatto umano con la povera gente e i ragazzi ad alto rischio, verso cui don Tomaselli ha profuso tante energie per soccorrere miseria, povertà ed ignoranza con pazienza e amore. Era uomo pio e pacifico, particolarmente portato all’amore per l’Eucarestia, verso cui si adoperava perché si diffondesse tra le anime devote l’adorazione, allo scopo di ottenere riparazione delle offese che venivano arrecate a Gesù nel Sacramento del tabernacolo. A tal fine fondò l’associazione laica delle “Piccole Ostie Riparatrici”, che ancora oggi vanta diffusione nazionale, essendo aggregata alla Crociata Eucaristica mondiale e posta sotto la protezione di San Pio da Pietrelcina.Padre Tomaselli 2 °

Una delle caratteristiche che, più delle altre, contraddistinse l’opera di evangelizzazione prodotta dall’anima mistica di don Tomaselli, fu l’impegno straordinariamente fecondo con cui dedicò la sua vita a scrivere e diffondere i suoi numerosi libretti religiosi, che tanta attenzione ed effetti di “conversione” hanno suscitato.

Ora, per i meriti di grande valore San Luigi ° Copiaspirituale che vengono attribuiti alla figura di questo sacerdote salesiano, vissuto gli ultimi 30 anni della sua vita nella nostra città, dove, presso l’Istituto San Luigi, ha concluso la sua vita terrena, prende corpo la proposta di dare inizio ad un iter di studio e approfondimento al fine di valutare se esistono le condizioni per avviare un processo di canonizzazione. A chiederlo è il “Comitato Amici di don Giuseppe Tomaselli”, di cui è presidente Cesare Pontorno, con la collaborazione del gruppo “Piccole Ostie Ripararici”.

 

A. Majolino

Redazione1
di Redazione1 Maggio 6, 2017 23:12

Messina Religiosa su FaceBook

RSS Sir

  • Unità dei cristiani: card. Grech, “non possiamo parlare di primato e collegialità senza ricollegarli alla sinodalità” 13 Giugno 2024
    “Se c’è un luogo, un contesto che oggi può manifestare – anzi, sta manifestando – una modalità nuova di esercitare il primato, questo è proprio il processo sinodale”. Ne è convinto il card. Mario Grech, segretario della Segreteria generale del Sinodo, intervenuto alla presentazione – in sala stampa vaticana – del documento “Il vescovo di […]
  • Unità dei cristiani: card. Koch, “continuare il dialogo sull’infallibilità” 13 Giugno 2024
    “Tutti parlano dell’infallibilità del Papa, ma al Concilio Vaticano II si è detto dell’infallibilità della Chiesa”. A precisarlo è stato il card. Kurt Koch, prefetto del Dicastero per la promozione dell’unità dei cristiani, rispondendo alle domande dei giornalisti, durante la presentazione – in sala stampa vaticana – del Documento di studio “Il vescovo di Roma. […]
  • Giornata mondiale dei poveri: Dicastero per l’evangelizzazione, il 17 novembre la messa del Papa e il pranzo con i poveri 13 Giugno 2024
    “I poveri hanno un posto privilegiato nel cuore di Dio, che è attento e vicino a ognuno di loro”. A ribadirlo è il Papa, nel messaggio per la VIII Giornata mondiale dei poveri, in programma il 17 novembre sul tema: “La preghiera del povero sale fino a Dio”.  “Dio ascolta la preghiera dei poveri e, […]
  • Papa Francesco: domani al G7, il programma ufficiale 13 Giugno 2024
    Domani Papa Francesco sarà il primo papa della storia a partecipare ad un G7. Alle 11 – informa la Sala Stampa della Santa Sede, che ne ha diffuso oggi il programma ufficiale – il Santo Padre partirà dall’eliporto del Vaticano per atterrare alle 12.30 nel campo sportivo di Borgo Egnazia, dove è accolto dal presidente […]
  • Pace: da oggi a domenica il card. Zuppi in Terra Santa 13 Giugno 2024
    Da questa mattina e fino al 16 giugno l’arcivescovo di Bologna e presidente della Conferenza episcopale italiana, card. Matteo Zuppi, parteciperà a un Pellegrinaggio di comunione e pace in Terra Santa. “Pace a voi!”, questo il titolo e il tema del pellegrinaggio proposto dalla Chiesa di Bologna in comunione con il Patriarcato di Gerusalemme dei […]
  • Unità dei cristiani: card. Koch, “primato e sinodalità non sono due dimensioni ecclesiali concorrenti” 13 Giugno 2024
    “Tutti i documenti concordano sulla necessità di un servizio di unità a livello universale, anche se i fondamenti e le modalità di questo servizio sono oggetto di diverse interpretazioni”. Lo ha detto il card. Kurt Koch, prefetto del Dicastero per l’unità dei cristiani, presentando – in sala stampa vaticana – il documento di studio “Il […]
  • Unità dei cristiani: serve “esercizio sinodale del primato petrino” 13 Giugno 2024
    Il primato petrino dovrebbe essere inteso come “esercizio di un primato universale basato sul riconoscimento dell’interdipendenza reciproca tra primato e sinodalità a ogni livello della vita della Chiesa: locale, regionale e universale”. È una delle proposte contenute nel Documento di studio “Il vescovo di Roma”, in cui si fa presente la “necessità di un ministero […]
  • Unità dei cristiani: “la questione del primato non è più un problema, ma un’opportunità” 13 Giugno 2024
    “A differenza delle polemiche del passato, la questione del primato non è più vista semplicemente come un problema, ma anche come un’opportunità per una riflessione comune sulla natura della Chiesa e sulla sua missione nel mondo”. È quanto si legge nel Documento di studio “Il vescovo di Roma. Primato e sinodalità nei dialoghi ecumenici e […]
  • Papa Francesco: “i movimenti chiusi vanno cancellati, non sono ecclesiali” 13 Giugno 2024
    “I movimenti chiusi vanno cancellati, non sono ecclesiali”. Lo ha detto, a braccio, il Papa, ricevendo in udienza i partecipanti all’Incontro annuale con i Moderatori delle associazioni di fedeli, dei movimenti ecclesiali e delle nuove comunità, promosso dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita sul tema: “La sfida della sinodalità per la […]
  • Università salesiana: aperte le iscrizioni all’esame di ammissione per la Facoltà di scienze della comunicazione sociale 13 Giugno 2024
    Sono ufficialmente aperte le iscrizioni all’esame di ammissione per i corsi di Laurea e Laurea Magistrale in Comunicazione sociale, Media digitali e Cultura erogati dalla Facoltà di scienze della comunicazione sociale (Fsc) dell’Università pontificia salesiana per l’anno accademico 2024/2025. Per iniziare il percorso di studi in comunicazione in Fsc è necessario, infatti, sostenere un esame […]

Commenti recenti

     

    • 191:
    • 358:
    Giugno 2024
    L M M G V S D
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930

    Login