Sulle ali della poesia, alla ricerca faticosa e ispirata a “Verità nascoste”

Redazione1
di Redazione1 Febbraio 14, 2024 00:05

Sulle ali della poesia, alla ricerca faticosa e ispirata a “Verità nascoste”

In tempi assai difficili, in cui, da più parti, si è bersagliati da notizie per tanti versi dolorose e inquietanti, si avverte molto il bisogno di trarre sostegno da espressioni umane carezzevoli e rasserenanti. Il conforto di poter condividere sentimenti ed emozioni toccanti diventa ancor più  profondo se arricchito da vibranti emozioni spirituali.

E’ un sollievo che certamente sa dare molto la poesia: iI privilegiato e primario canale letterario, in grado di esternare i moti interiori che sanno donare solo i poeti: i medium che hanno la virtù di “dare parole all’anima e ali allo spirito”.

Così, mediante sublimi sintesi espressive, dense di un perfetto connubio tra moti dell’animo e ritmi di parole melodiose, si manifesta quell’affascinante prodigio che si può definire vera e toccante  poesia. Un richiamo che si adatta bene sia alle celebrazioni strettamente umane che a quelle spirituali.

Per entrare in modo concreto e significativo nel mondo delle espressioni poetiche, tra quelle che riteniamo più dotate delle suddette caratteristiche – sempre soggette alla personale sensibilità percettiva -, ci ricolleghiamo alla vena poetica, “lirica e intimistica”, della messinese Vittoria Gigante. Poesie tratte dalla sua silloge titolata “Quae inveni”. Da cui traspare una ispirazione religiosa che la porta a ricercare profonde Verità, nascoste e illuminanti, attraverso la sequenza di versi suadenti, condivisibili ed emozionanti:

Ho volato ho volato/ su una lingua di fuoco/alla ricerca del nido/ verso un azzurro orizzonte./ Ed il nido era qui/ groviglio di abbracci/ tenerezza di piume/fremito caldo di ali./ – E il nido era qui/ tra il si e il no/ tra la vita e la morte/ tra la luce e le tenebre./ Bastava volare/non lontano ma dentro/al di là dell’io/ al di là della paura/ al di là del non-essere/solo poco più in là.

EPIFANIA

Ho cercato la Verità/ in vecchi libri polverosi/ ma il tarlo dei topi/ aveva rosicchiato i margini/ Ho cercato la verità/ nella corona di loto/ del vecchio saggio impassibile/ sulla riva del lungo fiume/ ma il miele dell’oblio/ non è riuscito ad addormentare/ la serpe che m’attorciglia l’anima./ Ho cercato la Verità/ nella grottesca opera di pupi/ che tutti rappresentiamo/ da attori mascherati/ sul palcoscenico della memoria/ ma ho sbagliato la parte/ e la mia carriera è fallita./ Ho cercato la verità/ nel ruvido spessore della Vita/ ma ho logorato i miei giorni/ nel vuoto andirivieni di gesti/ meccanicamente ripetuti/ sul quadrante della morte/ all’ora segnata./ Ho cercato la Verità/ nella grotta spoglia del Bambino/ guidata dalla stella misteriosa/ e mi sono inondata di luce.

ESTASI

Ho oltrepassato la soglia/ del cerchio magico/ della goccia di rugiada/ che si dondola al vento./ Forse era la tua luce/ che ammiccava/ balenando al mio sguardo/ ma il ”non ancora” della morte/ pallido fantasma di ansietà/ m’ha tenuto gli occhi/ ostinatamente chiusi./ Forse hai sussurrato qualcosa/ vedendomi scivolare / nella vertigine di fuoco/che ha bruciato i lembi della mia anima/ accartocciata e secca./ Ma crepita ancora/sotto le ceneri leggere/ la nostalgia di Te/ ignota voragine/ che m’ha scavato il cuore.

LA PAROLA

La gioiosa parola è scritta nel libro dei libri/ ma anche nei chiaroscuri dell’anima/ – risuona nelle volte del tempio/ ma anche nel sorriso di un fiore/ –  un balsamo di pace/ ma anche un fuoco distruttore/ – è stata scritta “in principio” / ma anche in questo momento/ – ti incatena con amore esigente/ ma spezza tutte le tue catene/ – ti chiede sempre di più/ convincendoti che puoi volare/ per inondarti il cuore di una libertà inaudita/ – ti invita a giocare/ rivelandoti le regole arcane/di un ineffabile gioco d’’amore.

TEMPLA SERENA

All’interno del vuoto/ nei variopinti cerchi concentrici/ che si riproducono rinfrangendosi/ – e non è fatamorgana/ – so che c’è un segno nascosto/ una cifra arcana/un “di più” rivelatore dell’enigma./ E m’avvio/ pur a tentoni/ verso quel luogo-cerrado/ templa serena dello spirito/ ove le risposte a tutte le domande/ mi saranno finalmente svelate.

Amuel

 

 

 

Redazione1
di Redazione1 Febbraio 14, 2024 00:05

Messina Religiosa su FaceBook

RSS Sir

  • Famiglia: Cei, dal 25 al 28 aprile a Palermo la Settimana nazionale di studi sulla spiritualità 23 Aprile 2024
    “Di fronte all’altro. Sposi e presbiteri, insieme discepoli missionari” è il tema della XXV edizione della Settimana nazionale di studi sulla spiritualità coniugale e familiare, promossa dall’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Cei ad Altavilla Milicia (PA), dal 25 al 28 aprile. “Non stiamo attraversando un tempo facile, soprattutto perché venti di guerra […]
  • Libri: Roma, domani la presentazione del libro di Ignazio Ingrao, “cinque domande che agitano la Chiesa” 23 Aprile 2024
    Dalle donne nella Chiesa alle riforme avviate, quali solo le prospettive della Chiesa di Francesco e i suoi interrogativi più urgenti? Delle nuove sfide che attendono la Chiesa parla Ignazio Ingrao nel suo ultimo libro, “Cinque domande che agitano la Chiesa” (Edizioni San Paolo), che verrà presentato domani, a Roma, presso il Ministero della Cultura […]
  • Fine vita: Telepace, dedicata all’Hospice la rubrica settimanale “Ospitalità è…” del Fatebenefratelli Provincia Lombardo-Veneta 23 Aprile 2024
    “Ospitalità è… Accompagnamento nel fine vita”. E’ dedicata all’Hospice e al percorso di assistenza e accompagnamento rivolto ai suoi “speciali” pazienti e alle loro famiglie la puntata settimanale della rubrica “Ospitalità è…” del  Fatebenefratelli della Provincia Lombardo-Veneta. Questa settimana su Telepace e le altre emittenti del gruppo Corallo, andrà on onda l’intervista a Mora Maria […]
  • San Pio di Pietrelcina: il 29 aprile conferenza stampa sulle sue fotografie 23 Aprile 2024
    In occasione del venticinquesimo anniversario della beatificazione di San Pio di Pietrelcina e per celebrare il decimo anniversario della Saint Pio Foundation, la suddetta Fondazione, con il patrocinio del Dicastero della Comunicazione e del Dicastero per l’Educazione e la Cultura del Vaticano, organizza una conferenza stampa “Fotografie di San Pio – Memorie di un Santo”, […]
  • San Giovanni XXIII: domenica 28 aprile, celebrazione a Sotto il Monte per i dieci anni dalla proclamazione della Sua santità 23 Aprile 2024
    Per ricordare il 10° anniversario della Canonizzazione di Papa Giovanni XXIII, mons. Francesco Beschi, vescovo di Bergamo, presidierà domenica 28 aprile, alle ore 16, presso il Santuario di Sotto il Monte, una solenne celebrazione. Era la seconda domenica di Pasqua, il 27 aprile 2014, giorno della festa della Divina Misericordia. “In queste coordinate – si […]
  • Congregazioni: Missionari Vincenziani, ad aprile 2025 il quarto centenario di fondazione 23 Aprile 2024
    “Dopo il grande Giubileo dell’anno 2000, che con Giovanni Paolo II ha introdotto la Chiesa nel terzo millennio della sua storia, abbiamo vissuto il Giubileo straordinario della Misericordia (8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016), voluto da Papa Francesco, che ci ha permesso di riscoprire la forza e la tenerezza dell’amore misericordioso del Padre, per […]
  • Santa Sede: il 6 maggio il giuramento di 34 nuove Guardie Svizzere 23 Aprile 2024
    Trentaquattro nuove reclute della Guardia Svizzera Pontificia presteranno solenne giuramento il prossimo 6 maggio, come tradizione, alle 17, nel Cortile di San Damaso del Palazzo Apostolico in Vaticano. Il giuramento avviene sulla bandiera del Corpo delle Guardie Svizzere Pontificie e alla presenza del rappresentante del Santo Padre, monsignor Edgar Peña Parra, sostituto per gli Affari […]
  • Comunicazione: Vaticano, il 27 aprile commemorazione del 150° anniversario della nascita di Guglielmo Marconi 23 Aprile 2024
    Sabato prossimo, 27 aprile, presso la Palazzina Marconi, è in programma una manifestazione commemorativa del 150° anniversario della nascita di Guglielmo Marconi (1874-2024). Ad introdurre l’incontro, dopo alcune attività amatoriali – si legge in una nota – sarà alle 11.35 mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati e le Organizzazioni internazionali. […]
  • Azione cattolica: la formazione è un continuo invito alla conversione 23 Aprile 2024
    All’interno dello statuto e del progetto formativo di Azione cattolica emerge chiaramente il primario impegno dell’associazione nella cura alla formazione integrale di ogni associato, attraverso l’intreccio della vita associativa, vita ecclesiale e vita civile. Reinterpretando una preziosa intuizione di Yves Congar, potremmo dire che l’Ac ritrova il senso autentico della sua missione “nell’opera stessa che […]
  • Carceri. Don Grimaldi: “Con il convegno nazionale invitiamo a combattere l’indifferenza per promuovere la cura” 23 Aprile 2024
    È tutto pronto per il quinto convegno nazionale dei cappellani e degli operatori della pastorale penitenziaria che si svolgerà ad Assisi dal 24 al 27 aprile. Il tema prescelto per l’evento promosso dall’Ispettorato generale dei cappellani nelle carceri italiane, che ha una cadenza biennale, è “‘Lo vide e ne ebbe compassione. (Lc 10,33). Dall’indifferenza alla […]

Commenti recenti

     

    • 231:
    • 325:
    Aprile 2024
    L M M G V S D
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  

    Login