Pasqua di Resurrezione, Papa Francesco: “Gesti di pace in un tempo segnato dagli orrori della guerra”.

Redazione1
di Redazione1 Aprile 18, 2022 21:39

Pasqua di Resurrezione, Papa Francesco: “Gesti di pace in un tempo segnato dagli orrori della guerra”.

Il tempo di Pasqua che stiamo vivendo, col significato spirituale di gioia e di pace che rappresenta per la vittoria del Risorto sulla morte, quest’anno è segnato dalla grave presenza di una guerra fratricida particolarmente crudele. L’anelito insito dell’umanità verso un vivere pacifico e ricco di frutti benefici spirituali e materiali per tutti, appare difficile e inarrivabile.

Più volte Papa Francesco ha invocato l’aiuto di Dio, esortando i fedeli a pregare per la pace.  Fare “gesti di pace in questo tempo segnato dagli orrori della guerra”. “La Pasqua non accade per consolare intimamente chi piange la morte di Gesù, ma per spalancare i cuori all’annuncio straordinario della vittoria di Dio sul male e sulla morte”. Lo ha spiegato il Papa, nell’omelia della Veglia pasquale nella basilica di San Pietro.

“La luce della Risurrezione – ha proseguito Francesco – non vuole trattenere le donne nell’estasi di un godimento personale, non tollera atteggiamenti sedentari, ma genera discepoli missionari che ‘tornano dal sepolcro’ e portano a tutti il Vangelo del Risorto”.

“Ecco perché, dopo aver visto e ascoltato, le donne corrono ad annunciare la gioia della Risurrezione ai discepoli. Sanno che potrebbero essere prese per pazze, tant’è che il Vangelo dice che le loro parole parvero ‘come un vaneggiamento’, ma non sono preoccupate della loro reputazione, di difendere la loro immagine; non misurano i sentimenti, non calcolano le parole”.

“Com’è bella una Chiesa che corre in questo modo per le strade del mondo!”, ha commentato il Papa: “Senza paure, senza tatticismi e opportunismi; solo col desiderio di portare a tutti la gioia del Vangelo. A questo siamo chiamati: a fare esperienza del Risorto e condividerla con gli altri; a rotolare quella pietra dal sepolcro, in cui spesso abbiamo sigillato il Signore, per diffondere la sua gioia nel mondo”.

“Facciamo risuscitare Gesù, il Vivente, dai sepolcri in cui lo abbiamo rinchiuso”, l’invito: “liberiamolo dalle formalità in cui spesso lo abbiamo imprigionato; risvegliamoci dal sonno del quieto vivere in cui a volte lo abbiamo adagiato, perché non disturbi e non scomodi più”. “Portiamolo nella vita di tutti i giorni”, la consegna di Francesco: “con gesti di pace in questo tempo segnato dagli orrori della guerra; con opere di riconciliazione nelle relazioni spezzate e di compassione verso chi è nel bisogno; con azioni di giustizia in mezzo alle disuguaglianze e di verità in mezzo alle menzogne. E, soprattutto, con opere di amore e di fraternità”.

I versi vellutati e significativi di Vittoria Gigante aggiungono elementi poetici, di armoniosa espressività concettuale, filtrati da vissuti emotivi, sentimentali e spirituali.

 

Pasqua

Luce sfolgorante

dissolvenze

trasmutazione di forme

sudario involucro vuoto

abbandonato

nel sepolcro vuoto.

irrompe nella storia

la Novità inaudita

e la Morte è vinta per sempre

orrido mostro impotente perduto il suo pungiglione.

Nel vortice di luce-fuoco rotante

della pietra smossa

un corrispondere appassionato di voci

Maria…Rabbunì!

una consegna – un messaggio.

E tutto ricomincia da quell’alba

Nuova creazione.

 

La Pace

La pace è un fiore

delicato

fatto di luce

che cresce sulla più alta cima

della più alta montagna del cuore.

Non puoi raggiungerlo

tanto meno coglierlo

ma se non cercherai

di inerpicarti

almeno per un tratto

della ripida salita

non potrai sentire nemmeno

l’inebriante profumo

dei suoi bianchi petali

nè la beatitudine

promessa per sempre

ai solitari scalatori

da Colui che è fedele.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Redazione

 

 

Redazione1
di Redazione1 Aprile 18, 2022 21:39

Messina Religiosa su FaceBook

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 35:
    • 253:
    Maggio 2022
    L M M G V S D
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

    Login