MESSINA – Domenica 8 maggio, si celebra la festività della Madonna di Pompei

Redazione1
di Redazione1 maggio 5, 2016 10:31

MESSINA – Domenica 8 maggio, si celebra la festività della Madonna di Pompei

Nella chiesa parrocchiale Santa Maria di Pompei,  in Viale Regina Margherita, 25,  prosegue  il percorso di preparazione alla festa della Madonna di Pompei che avrà il suo culmine domenica 8 maggio, giorno dedicato a questa ricorrenza, con le solenni celebrazioni liturgiche e la tradizionale Supplica alla Santa Vergine.

Madonna di Pompei °Il programma delle funzioni, che si protrarrà fino a sabato prossimo, si svolge, a partire dalle 8,30, attraverso diversi momenti di preghiera, catechesi mariana e celebrazioni eucaristiche. Mentre domenica 8 maggio, il giorno centrale della Festività, il programma della giornata prevede, alle 10,30 la Celebrazione Eucaristica, alle 11,30 il Santo Rosario e, alle ore 12,00, la Supplica alla Santa Vergine, guidata dall’Amministratore Apostolico mons. Luigi Benigno Papa.

Il culto per la Madonna di Pompei  è strettamente legato all’antica devozione del Santo Rosario, la cui origine viene fatta risalire all’epoca dell’istituzione dei Domenicani  (XII secolo), i quali ne furono i maggiori propagatori. La recita del Rosario ebbe larga diffusione per la facilità con cui permetteva di pregare con semplicità ed efficacia, e, al tempo stesso, di poter meditare i misteri della fede cristiana anche senza saper leggere uno scritto.

La pratica di questa devozione ebbe un’ulteriore diffusione dopo le apparizioni di Lourdes del 1858, durante le quali la Madonna raccomandò la pratica della suddetta preghiera nelle sue numerose apparizioni, fatte anche a Fatima, dove la Santa Vergine si è mostrata sempre con il Rosario tra le mani, invitando sia Bernadette che i tre pastorelli (Francesco, Giacinta e Lucia) a recitarlo per la pace nel mondo e la conversione dei peccatori.

La festività della Madonna del Rosario (che la Chiesa Cattolica celebra il 7 ottobre di ogni anno),  nei secoli, fu raffigurata mediante una vasta Chiesa Mad. di Pompei °varietà di forme artistiche: la più conosciuta è quella che mostra la Vergine incoronata e rivestita di azzurro, seduta su un trono,  col Bambino in braccio e con la Corona del Rosario che viene consegnata  a Santa Caterina da Siena e a San Domenico di Guzman, inginocchiati ai lati del trono. Ed è proprio uno di questi quadri che ha segnato l’inizio della devozione tutta mariana di Pompei, che ebbe uno dei promotori più zelanti nell’avvocato Bartolo Longo (in seguito proclamato beato), che si prodigò con grande fervore affinchè in quel luogo, nel 1876, sorgesse il Santuario dedicato alla Madonna del Rosario. La prima pietra, in quell’anno, fu posta  l’8 maggio, giorno che la Chesa Cattolica ha dedicato alla celebrazione festiva della Madonna di Pompei.

 

La Redazione

Il programma dettagliato: Locandina Madonna Pompei °

Redazione1
di Redazione1 maggio 5, 2016 10:31


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • Blue Monday? Vieni, cara tristezza, a parlarci di noi!
    Alessandro D’Avenia, proprio di lunedì, non smette di offrirci occasione di riflettere e di tornare con una presa più forte alla nostra vita di questi giorni, così faticosi e così pieni di una grazia speciale. La tristezza è una buona notizia Oggi Alessandro D’Avenia dal suo ultimo banco sul CorSera ha parlato proprio di quello […]
    Paola Belletti
  • Comunione in mano o in bocca, cos’è che conta?
    Stiamo parlando di cose importanti ma non fondamentali, e stiamo dimenticando l’essenziale… Mia moglie ed io siamo tornati alle Messe virtuali per via della ferrea quarantena in vigore nel nostro Paese, Panama. Tutti i pomeriggi, dopo aver preso il caffè con il pane caldo con burro e marmellata, ci sediamo ad ascoltare la Messa. Questo […]
    Claudio De Castro
  • Restituiscono l’auto rubata a una disabile: “Anche noi abbiamo un cuore”
    I ladri, oltre a restituire la vettura, hanno lasciato un biglietto di scuse. La raccolta fondi per aiutare la donna derubata sarà ora impiegata per comprare un’auto che altri disabili potranno noleggiare gratuitamente. Un gesto insolito e degno di nota: un’auto rubata il 13 gennaio è stata restituita il 16 gennaio con le scuse da […]
    Annalisa Teggi
  • Cos’è il tabernacolo, e perché visitarlo dà tanta pace?
    Una risposta efficace alla domanda relativa a cosa fare nei momenti difficili che stiamo vivendo nel mondo Mi appassiona parlare e scrivere della presenza reale e vera di Gesù VIVO nel tabernacolo. Alcuni si chiedono cosa sia il tabernacolo e perché ne parlo tanto – o meglio, chi vi abita. Il tabernacolo è il punto […]
    Claudio De Castro
  • La leggenda del vescovo risuscitato per pregare per i suoi peccati
    A Ciudad Rodrigo (Spagna) si racconta una leggenda da cui si possono trarre vari insegnamenti La leggenda del vescovo risuscitato di Ciudad Rodrigo nasce a metà del XIV secolo per uno strano fatto che si può verificare grazie a due lastre commemorative. Una di esse si trova attualmente accanto alla tomba del vescovo nella cattedrale, […]
    Maria Paola Daud
  • A 4 anni accusata di stregoneria e condannata a morte
    Sarah è stata accusata e condannata dalla sua famiglia e dalla sua comunità perché non sapeva parlare. La sua vita è cambiata quando ha conosciuto suor Theresa A 4 anni, Sarah è stata accusata di stregoneria e della morte di 15 persone solo perché non sapeva parlare. La sua famiglia e la sua comunità l’hanno […]
    Aleteia
  • Abbiate il coraggio di guardare come guarda Gesù!
    Quando viviamo nell’oscurità, senza quella luce che guida e trasforma, non riusciamo a vedere la via d’uscita Quando entriamo in una stanza scura, non vediamo quello che abbiamo intorno, e corriamo il rischio di inciampare e cadere. Accendendo la luce, invece, riusciamo a camminare facilmente. La realtà non cambia, è la stessa, ma riusciamo a […]
    Claudia Soberon
  • “Il peccato è la prova che siamo liberi”. No! Dire sì all’amore è la libertà
    Così Duns Scoto mi ha fatto capire che quando ho detto sì a mia moglie è stato il momento in cui sono stato più libero in vita mia. Di Antonio e Giovanna Frigieri Non esiste libertà (per scegliere la carità) senza Verità (oggettiva) – Benedetto XVI. Questa mia riflessione trae spunto dal film su Duns […]
    Matrimonio cristiano
  • Perché è stato importante leggere l’ultimo libro di Susanna Tamaro
    Percorre tutto il libro uno stile silenzioso di amore. Il finale, seppure dopo tanti dolori, si apre alla speranza. Ho letto Una grande storia d’amore, l’ultimo libro di Susanna Tamaro. Preciso che sono amico di Susanna anche se i nostri caratteri sono diversi. Io sono napoletano, amo il sole e le cose chiare, dico subito […]
    Giuseppe Corigliano
  • Cos’è e come funziona l’affidamento familiare?
    Domande e risposte per capire affido e adozione. Di Marco Scarmagnani Vorresti aiutare un minore che si trova in uno stato di fragilità? Non riesci ad avere figli ma senti forte il desiderio di esprimere la tua genitorialità? Oppure ritieni buona cosa aprire la tua casa ed il tuo cuore anche a chi non hai […]
    Semprenews

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 112:
    • 285:
    gennaio: 2021
    L M M G V S D
    « Dic    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

    Login