Limitazioni da Covid-19, l’offerta del cero votivo a S. Eustochia quest’anno si celebrerà a Montevergine

Redazione1
di Redazione1 luglio 18, 2020 19:00

Limitazioni da Covid-19, l’offerta del cero votivo a S. Eustochia quest’anno si celebrerà a Montevergine

Tra circa un mese, il 22 agosto, si rinnoverà il tradizionale e solenne rito dell’offerta del cero votivo a Santa Eustochia Smeralda, insieme all’atto di affidamento che la città ogni anno compie fiduciosa verso la propria Copatrona per implorarne la protezione. Ma questa volta la celebrazione con cui i messinesi mantengono l’impegno annuale, in osservanza all’antico decreto del 2 luglio 1777 emanato dal Senato messinese, che ogni 22 agosto dispone “di rendere omaggio alla Santa visitando il sacro tempio a lei dedicato e offrendo 38 libbre di cera lavorate”, avrà diverso luogo e modo di svolgimento, di cui le Clarisse intendono dare notizia per tempo.

Come ben sappiamo, in conseguenza delle limitazioni da Covid-19 che ancora sono imposte a tutela della salute di tutti, cercando di evitare strappi o scorciatoie che la Chiesa ha condiviso, certo con sofferenza, quest’anno la suddetta significativa celebrazione subisce un notevole ridimensionamento. Nell’ottica di responsabilità richiesta perché non si abbassi la guardia a tutela soprattutto dei più esposti, e mantenendo le misure sanitarie prescritte (mascherine, distanziamento sociale, accorgimenti di sanificazione e igienizzazione), in conformità alle norme che regolano le celebrazioni liturgiche, quest’anno la cerimonia del cero votivo non avrà luogo nell’atrio del Monte di Pietà, ma si svolgerà nella chiesa di Montevergine.

Le autorità cittadine che presenzieranno alla celebrazione saranno rappresentate soltanto dal prefetto Maria Carmela Librizzi, dal sindaco Cateno De Luca.Il cero votivo che sarà offerto alla Santa a nome della città dal sindaco, a rinnovamento dei voti dei messinesi e di quelli dei loro padri, non avrà la veste di opera lavorata artisticamente ma di semplice cero rituale. Sarà omessa la presenza della corale che solitamente anima la cerimonia.

Le messe, nella giornata del 22 agosto, saranno celebrate alle ore 7,30, alle 10,30 e, a conclusione, alle ore 19,00, si svolgerà la celebraziones solenne  che sarà presieduta dal Vescovo ausiliare mons. Cesare Di Pietro.

Così, in forma ridimensionata, si perpetuerà ancora una volta un tradizionale rito cittadino di grande valore religioso che, quale significativo ponte spirituale tra passato e presente, è divenuto ormai un appuntamento inderogabile. Un evento rituale collegato ad una memoria storica secolare che ha nelle Clarisse di Montevergine, appartenenti all’Ordine francescano delle “Sorelle povere di Santa Chiara” e operanti nell’antico monastero fondato da Eustochia Calafato, uno dei principali presidi di spiritualità messinese da cui trae vigore l’identità culturale di Messina, città mariana dai primordi del cristianesimo e Terra di Santi.

A. Majolino

Redazione1
di Redazione1 luglio 18, 2020 19:00


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • Card. Cantalamessa: sorella morte ci insegna tante cose
    Il predicatore della Casa Pontificia Raniero Cantalamessa, creato cardinale nel Concistoro del 28 novembre, ha tenuto nell’Aula Paolo VI la prima meditazione d’Avvento, alla presenza del Papa Un nostro poeta, Giuseppe Ungaretti, descrive lo stato d’animo dei soldati in trincea durante la Prima guerra mondiale con una poesia fatta di solo sette parole: Si sta […]
    padre Raniero Cantalamessa
  • Cosa dire e non dire nelle conversazioni cattoliche con persone LGBTQ
    di Anna Carter Viviamo in tempi difficili per il dialogo, soprattutto sulla sessualità. Può sembrare che “verità” e “carità” si litighino la nostra attenzione e applicazione. Sappiamo che le preoccupazioni LGBTQ sono più di semplici “questioni” che emergono nelle notizie, e molti di noi hanno amici o familiari che sperimentano un’attrazione per persone dello stesso […]
    Catholic Link
  • La fiducia in Dio, la chiave del successo nella vita
    Un fallimento, un incontro, un trasferimento professionale… Come accogliere ciò che non abbiamo deciso, o addirittura ciò che ci destabilizza? di Anne Gavini Nel nostro mondo altamente organizzato, l’imprevisto si riduce a ben poco: le vacanze estive sono programmate già a gennaio, la scuola dei bambini viene scelta prima di camminare e i bambini vengono […]
    Edifa
  • Richieste di preghiere particolari su facebook: rivolgiti all’abbazia di Fossanova
    In tempo di coronavirus e tribolazioni, ogni giorno alle 15, affida le tue intenzioni di preghiera ai sacerdoti del Verbo Incarnato dell’abbazia in provincia di Latina Ogni giorno alle 15, in diretta facebook dall’Abbazia di Fossanova, preghiere on line su richiesta dei fedeli. Per aderire all’iniziativa bisogna collegarsi alla pagina facebook dell’Abbazia e fare la […]
    Gelsomino Del Guercio
  • La chiesa più chic per sposarsi a Roma è una tomba?
    Scoprite un luogo unico, il mausoleo di Santa Costanza La chiesa di Santa Costanza a Roma è una delle chiese a pianta circolare più belle della città. Per questo, molte coppie la scelgono per sposarsi. In realtà è un mausoleo, la tomba di Costantina (vero nome della figlia dell’imperatore, che col tempo cambiò poi in […]
    Maria Paola Daud
  • Come vivere con un coniuge con handicap fisico o mentale?
    Per il coniuge abile è spesso una sfida trovare il proprio ruolo. Molte coppie danno testimonianza della loro vita quotidiana, fornendo preziosi consigli di Olivia de Fournas Nella foto del suo matrimonio, Sofia, 25 anni, in abito bianco, appare raggiante accanto a Eric. Ben preparati per il matrimonio, sembrano avere tutto per avere successo nella […]
    Edifa
  • Il diavolo si è innamorato del 2020, lo spot di un sito di incontri fa il boom
    È diventato virale lo spot di Ryan Reynolds per Match.com in cui il diavolo trova la sua anima gemella, una ragazza chiamata 2020. «Da dove vieni?» chiede lei. «Dall’inferno» risponde lui. «Anche io» sorride lei. Il sito di incontri Match.com ha affidato al regista Ryan Reynolds la realizzazione di uno spot e ne è nato […]
    Annalisa Teggi
  • Come fotografare l’Avvento e il Natale?
    Le foto di questo Avvento con o senza Covid e di questo Natale atipico faranno parte della storia e dei ricordi della vostra famiglia Quali sono i dettagli, gli aneddoti o le tradizioni familiari che ricordate dei Natali della vostra infanzia? Anche questo Natale e le sue foto (con o senza Covid) faranno parte della […]
    Miriam Esteban Benito
  • Venite a visitare l’interno di Notre-Dame de Paris 18 mesi dopo l’incendio
    Un anno e mezzo dopo l’incendio, il cantiere di Notre-Dame de Paris continua a lavorare e i progressi si vedono, ad esempio in occasione dello smantellamento della grande impalcatura carbonizzata. Per l’occasione, Aleteia vi propone di scoprire in una galleria lo stato attuale della cattedrale, e di penetrare nelle sue viscere. Diciotto mesi dopo l’incendio, […]
    Caroline Becker
  • Le associazioni mediche chiedono una produzione etica di vaccini contro il Covid-19
    La storia recente dei vaccini di successo che evitano l’uso di materiale abortito dovrebbe incoraggiare lo sforzo attuale per combattere il coronavirus Ci sono modi etici per produrre un vaccino per il Covid-19, e gli scienziati dovrebbero perseguirlo, hanno affermato quattro organizzazioni mediche in una dichiarazione congiunta. “Dallo scoppio della pandemia di Covid-19”, sostengono, “la […]
    John Burger

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 60:
    • 158:
    dicembre: 2020
    L M M G V S D
    « Nov    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  

    Login