Elemosiniere del Papa riallaccia elettricità nello stabile occupato. Card. Parolin: “Un gesto di buona intenzione”. Giudice Maddalena: “opera legittima”.

Redazione1
di Redazione1 maggio 16, 2019 22:08

Elemosiniere del Papa riallaccia elettricità nello stabile occupato. Card. Parolin: “Un gesto di buona intenzione”. Giudice Maddalena: “opera legittima”.

L’atto imprevedibile dell’Elemosiniere del Papa, Corrado Krajewski, che nei giorni scorsi è intervenuto personalmente  nello stabile Spin Time di Roma, occupato da circa 420 persone (tra cui 98 bambini) per riattivare l’elettricità che era stata staccata da una settimana per morosità degli inquilini, ha suscitato parecchie e accese polemiche, non solo politiche. «Sono intervenuto personalmente per riattaccare i contatori perché in quel palazzo c’erano oltre 400 persone senza corrente elettrica, con famiglie, bambini, senza neanche la possibilità di far funzionare i frigoriferi», ha detto il cardinale Corrado Krajewski, delegato di Papa Bergoglio per i casi di particolari disagio.

L’azione dell’Elemosiniere ha fatto seguito ai contatti avuti prima con Comune e Prefetto per il ripristino di acqua e luce, che però non avrebbero sortito effetto. Per cui dopo aver incontrato gli inquilini e avere constatato il grave disagio in cui si trovavano, Kraiweski ha dato risposta di persona al loro appello di aiuto, introducendosi personalmente nel vano dei contatori che ha  riallacciato alla corrente, lasciando un biglietto per assumersi la responsabilità della sua azione.

Con evidente tono critico verso il gesto dall’Elemosiniere, nel corso di un comizio elettorale a Bra (Cuneo), è intervenuto il leader della Lega Matteo Salvini: “Conto che l’elemosiniere del Papa, intervenuto per riattaccare la corrente in un palazzo occupato di Roma, paghi anche i 300mila euro di bollette arretrate».

Con l’intenzione di sedare gli animi e difendere l’operato del cardinale polacco, definito ingiustamente”il prelato che aiuta gli abusivi”, è intervenuto il segretario di Stato Vaticano, Pietro Parolin: “Quella del cardinale Kraiweski è un’azione suggerita da “una buona intenzione”. «Credo che si dovrebbe fare lo sforzo di capire il senso di questo gesto che è attirare l’attenzione di tutti su un problema reale, dato che coinvolge persone, bambini, anziani” – ha spiegato Parolin – a margine di un convegno all’Università Cattolica di Milano.

Parolin ha risposto anche a una domanda su Matteo Salvini, che aveva invitato il Vaticano a pagare «le bollette degli italiani in difficoltà». «La Chiesa lo fa già, aiutiamo tutti», ha replicato il Segretario di Stato.

“Salvini? Perché non si occupa dei migranti?”. Duro contro Salvini anche monsignor Krajewski, che rischia di essere indagato per furto di energia: «Se ci saranno bollette da pagare le pagherò – dice il prelato a NewsMediaset – e allo stesso modo se ci saranno reati io pagherò come è giusto. Salvini? E’ il ministro delle bollette? Perché non si occupa dei migranti?».

Ma riguardo alla legittimità, o meno, dell’atto compiuto dal cardinale polacco c’è dell’altro. A difendere Konrad Krajewski si è levata la voce del giudice Paolo Maddalena, vicepresidente della Corte Costituzionale che, presente all’assemblea pubblica indetta nello stabile occupato di via di Santa Croce in Gerusalemme,  ha difeso anche le ragioni degli abusivi che dal 2013 abitano nell’ex sede

Inpdap.

Maddalena, infatti, ha spiegato che un articolo della Costituzione ha modificato una precedente disposizione, per cui il bene abbandonato non appartiene più al proprietario nominale ma alla comunità del luogo dove la cosa si trova. Di conseguenza “la pubblica amministrazione non deve vendere a privati i propri beni, e gli immobili abbandonati vanno dati a chi ne ha bisogno”. In base a tutto ciò, “io dico che il cardinale ha fatto un’opera coraggiosa e legittima – sostiene Maddalena – perché è andato contro una legge che viola diritti fondamentali come quelli alla luce e all’acqua, contraria alla Costituzione, quindi ha ricostituito la legalità costituzionale per cui non lo si può accusare di aver compiuto un atto illegale”.

 

 

 

Redazione da Ag di I.

 

Redazione1
di Redazione1 maggio 16, 2019 22:08


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • Fatti bello come se andassi in chiesa! Consigli per prepararsi alla Pasqua in casa (VIDEO)
    Sarà sicuramente una Pasqua diversa, è vero, ma possiamo viverla al meglio attraverso i suggerimenti di don Alberto Ravegnani. All’inizio della quarantena abbiamo provato tutti un grande desiderio di preghiera, una forte ricerca di Dio, un bisogno profondo di parlare con Lui ed ascoltarlo. Attraverso i social e la tv abbiamo potuto recitare il Rosario, […]
    Silvia Lucchetti
  • Persone perbene: la più grande risorsa dell’Italia di fronte a questa crisi
    In tempi di coronavirus, parla l’imprenditore Sauro Pellerucci, ideatore del progetto: “Io Sono Una Persona Perbene” In questi giorni di grande crisi l’Italia reagisce offrendo la migliore versione di sé stessa, mostrando quel volto e quella forza che spesso sembravano essere sopiti.  Ed ecco che vediamo alla ribalta delle cronache tante storie di brave persone, […]
    Silvia Costantini
  • Camminate dove ha camminato Gesù nei giorni precedenti la sua crocifissione
    In questa Settimana Santa, fate dei tour virtuali di Gerusalemme, dal Giardino del Gestemani alla chiesa del Santo Sepolcro Ogni Settimana Santa, per avvicinarsi a Gesù nei giorni precedenti la sua crocifissione e la sua gloriosa resurrezione, i cristiani si riuniscono in chiesa per ascoltare le letture del Vangelo che descrivono la sua Passione. Quest’anno, […]
    Zelda Caldwell
  • Il ristorante è chiuso, ma la cucina è aperta per i poveri
    In ogni circostanza ciascuno può sempre decidere cosa fare del tempo che gli è dato: c’è chi ha unito in modo virtuoso la chiusura del proprio locale di ristorazione e il bisogno di chi si è ritrovato a patire la fame.  Si comincia a vedere gente che ha fame perché non può lavorare, perché non […]
    Annalisa Teggi
  • Inginocchiati di fronte al coniuge, ai figli e lavagli i piedi chiedendo perdono
    Chi è solo può farlo magari al telefono, con le persone più vicine. Credetemi, sarà un Giovedì Santo meraviglioso! “Approfittando del momento presente…”. Sono certo che oggi il Signore stupirà tutti noi. Viene nell’intimità del Cenacolo che sono le nostre case, si inginocchia dinanzi a noi e si dona sino alla fine per perdonarci e […]
    Don Antonello Iapicca
  • Stupefacente: l’Ultima Cena di Leonardo da Vinci in carne ed ossa
    Il regista-creatore Armondo Linus Acosta ha unito il talento di tre italiani vincitori del premio Oscar per dare forma in un “quadro che vive” il capolavoro leonardesco sin nei suoi minimi dettagli. Come si è svolta l’Ultima Cena di Gesù? Anzi, come l’ha immaginata e dipinta uno degli artisti più grandi della storia, Leonardo da […]
    Jesús Colina
  • La Santa Messa nella Cena del Signore per il Giovedì Santo
    Le celebrazioni del Giovedì e Venerdì Santo, la Messa della Veglia e della Domenica: così tutto è stato ripensato per accompagnare i fedeli in tempo di pandemia Questo Giovedì Santo, Papa Francesco non presiederà la Messa del Crisma con i sacerdoti di Roma: la celebrazione si terrà a crisi finita. La Messa in Coena Domini, […]
    Aleteia
  • Il nemico numero uno sarà il neoliberismo
    Il mondo che verrà secondo l’economista Stefano Zamagni di Marco Bellizi   Nel “nuovo mondo” del dopovirus il nemico numero uno sarà il liberismo. E insieme ad esso, almeno in Italia, la burocrazia, l’ostinazione nel rifiutare il principio di sussidiarietà, la resistenza alle opportunità che la tecnologia ha dimostrato di poter fornire. Nonostante questo compito […]
    L'Osservatore Romano
  • Perché quest’anno la Settimana Santa sarà diversa
    Se ci saranno alcuni cambiamenti nella liturgia, molto resta uguale La Pasqua non cambia. A differenza di alcune feste della Chiesa che possono essere trasferite ad altri giorni, la celebrazione della Passione, Morte e Resurrezione di Cristo è legata alla festa ebraica della Pasqua. Il nostro ricordo annuale di questi eventi sacri segue il cambiamento […]
    Padre Patrick Briscoe
  • Disegni di Gesù da stampare e colorare nella Settimana Santa
    Potranno aiutare i vostri bambini a contemplare l’Ultima Cena e le scene della Passione e Morte di Gesù I bambini amano molto colorare i disegni, e in questa Settimana Santa in casa potete stampare molte immagini tratte da Dibujos para catequesis che permetteranno loro di pregare mentre colorano l’Ultima Cena o il Giovedì Santo o […]
    Aleteia

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 201:
    • 149:
    aprile: 2020
    L M M G V S D
    « Mar    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

    Login