Elemosiniere del Papa riallaccia elettricità nello stabile occupato. Card. Parolin: “Un gesto di buona intenzione”. Giudice Maddalena: “opera legittima”.

Redazione1
di Redazione1 maggio 16, 2019 22:08

Elemosiniere del Papa riallaccia elettricità nello stabile occupato. Card. Parolin: “Un gesto di buona intenzione”. Giudice Maddalena: “opera legittima”.

L’atto imprevedibile dell’Elemosiniere del Papa, Corrado Krajewski, che nei giorni scorsi è intervenuto personalmente  nello stabile Spin Time di Roma, occupato da circa 420 persone (tra cui 98 bambini) per riattivare l’elettricità che era stata staccata da una settimana per morosità degli inquilini, ha suscitato parecchie e accese polemiche, non solo politiche. «Sono intervenuto personalmente per riattaccare i contatori perché in quel palazzo c’erano oltre 400 persone senza corrente elettrica, con famiglie, bambini, senza neanche la possibilità di far funzionare i frigoriferi», ha detto il cardinale Corrado Krajewski, delegato di Papa Bergoglio per i casi di particolari disagio.

L’azione dell’Elemosiniere ha fatto seguito ai contatti avuti prima con Comune e Prefetto per il ripristino di acqua e luce, che però non avrebbero sortito effetto. Per cui dopo aver incontrato gli inquilini e avere constatato il grave disagio in cui si trovavano, Kraiweski ha dato risposta di persona al loro appello di aiuto, introducendosi personalmente nel vano dei contatori che ha  riallacciato alla corrente, lasciando un biglietto per assumersi la responsabilità della sua azione.

Con evidente tono critico verso il gesto dall’Elemosiniere, nel corso di un comizio elettorale a Bra (Cuneo), è intervenuto il leader della Lega Matteo Salvini: “Conto che l’elemosiniere del Papa, intervenuto per riattaccare la corrente in un palazzo occupato di Roma, paghi anche i 300mila euro di bollette arretrate».

Con l’intenzione di sedare gli animi e difendere l’operato del cardinale polacco, definito ingiustamente”il prelato che aiuta gli abusivi”, è intervenuto il segretario di Stato Vaticano, Pietro Parolin: “Quella del cardinale Kraiweski è un’azione suggerita da “una buona intenzione”. «Credo che si dovrebbe fare lo sforzo di capire il senso di questo gesto che è attirare l’attenzione di tutti su un problema reale, dato che coinvolge persone, bambini, anziani” – ha spiegato Parolin – a margine di un convegno all’Università Cattolica di Milano.

Parolin ha risposto anche a una domanda su Matteo Salvini, che aveva invitato il Vaticano a pagare «le bollette degli italiani in difficoltà». «La Chiesa lo fa già, aiutiamo tutti», ha replicato il Segretario di Stato.

“Salvini? Perché non si occupa dei migranti?”. Duro contro Salvini anche monsignor Krajewski, che rischia di essere indagato per furto di energia: «Se ci saranno bollette da pagare le pagherò – dice il prelato a NewsMediaset – e allo stesso modo se ci saranno reati io pagherò come è giusto. Salvini? E’ il ministro delle bollette? Perché non si occupa dei migranti?».

Ma riguardo alla legittimità, o meno, dell’atto compiuto dal cardinale polacco c’è dell’altro. A difendere Konrad Krajewski si è levata la voce del giudice Paolo Maddalena, vicepresidente della Corte Costituzionale che, presente all’assemblea pubblica indetta nello stabile occupato di via di Santa Croce in Gerusalemme,  ha difeso anche le ragioni degli abusivi che dal 2013 abitano nell’ex sede

Inpdap.

Maddalena, infatti, ha spiegato che un articolo della Costituzione ha modificato una precedente disposizione, per cui il bene abbandonato non appartiene più al proprietario nominale ma alla comunità del luogo dove la cosa si trova. Di conseguenza “la pubblica amministrazione non deve vendere a privati i propri beni, e gli immobili abbandonati vanno dati a chi ne ha bisogno”. In base a tutto ciò, “io dico che il cardinale ha fatto un’opera coraggiosa e legittima – sostiene Maddalena – perché è andato contro una legge che viola diritti fondamentali come quelli alla luce e all’acqua, contraria alla Costituzione, quindi ha ricostituito la legalità costituzionale per cui non lo si può accusare di aver compiuto un atto illegale”.

 

 

 

Redazione da Ag di I.

 

Redazione1
di Redazione1 maggio 16, 2019 22:08


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • Talitha Kum, da dieci anni in prima linea contro la tratta umana
    L’Unione Internazionale delle Superiore Generali dedica sette giorni a celebrare il decimo anniversario di Talitha Kum. Suor Gabriella Bottani, coordinatrice internazionale della Rete anti-tratta : “Noi donne dobbiamo trovare la forza di rinnovare costantemente questa denuncia”. Il 26 settembre, le 86 delegate presenti a Roma, incontreranno in udienza privata Papa Francesco Menu MENU PAPA VATICANO […]
    Vatican News
  • Quando e come è indicato dare il cellulare ai bambini: 8 regole
    Panda Security ha condotto una ricerca negli Stati Uniti in base a questo quesito. Incrociando, poi, i dati Panda con quelli resi pubblici in Italia da Auditel-Censis sugli stili di vita delle famiglie italiane è possibile fare un confronto tra le due nazioni La Generazione Z non conosce un mondo senza Internet. I più piccoli […]
    Agi
  • 4 punti chiave che vi permetteranno di raggiungere la vera felicità
    di Pablo Perazzo Chi non vuole essere felice? Chi non sperimenta nel cuore un anelito infinito di felicità? Una felicità che non finisca mai, che duri per tutta la vita. Una felicità che vada perfino al di là della morte. Per essere onesti, però, riconosciamo che non è frequente trovare persone che conoscono bene il […]
    Catholic Link
  • Il fibroma all’utero può ostacolare fertilità e sessualità?
    Questo tumore benigno così frequente nelle donne non deve essere sottovalutato per le conseguenze che è in grado di determinare.Un articolo interessante a cura della professoressa Alessandra Graziottin (direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia medica San Raffaele Resnati), sul nuovo numero di “BenEssere, la salute con l’anima” si occupa di una patologia molto diffusa […]
    Silvia Lucchetti
  • La Croce che si erge in mezzo alla foresta
    Nel cuore dell'Iguazú, il Parco Tematico della CroceLa provincia di Misiones ospita una delle principali attrattive turistiche dell’Argentina: le cascate dell’Iguazú. Il Parco Nazionale Iguazú, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, è il più importante parco nazionale del Paese. Nel 2018 ha accolto più di un milione e mezzo di turisti. Ma Misiones non vuol dire solo cascate. […]
    Esteban Pittaro
  • Vivere, non sopravvivere: la speranza dopo la strage
    Dawn è una maestra della scuola Sandy Hook di Newtown (USA). La mattina del 14dicembre 2012 era a scuola, quando il killer è entrato in azione, uccidendo 26 persone: 6adulti e 20 bambini. “Come ha potuto Dio permettere una cosa simile?” Dawn ripercorre gli avvenimenti: era in sala riunioni, con altre 8 persone. Ai primi […]
    Aleteia
  • India, tolto l’utero a migliaia di donne: senza mestruazioni lavorano di più
    Il sub continente indiano mostra ancora una volta le sue contraddizioni più atroci sul corpo e il destino delle donne: alle stesse latitudini si trovano donne ridotte a uteri in outsourcing per produrre bambini altrui e donne poverissime cui strappare il grembo perché le mestruazioni rallentano il lavoro.E’ la BBC a denunciare il fenomeno in […]
    Paola Belletti
  • Cristo è un povero, un familiare…? Sono io?
    Cristo “è tutto in tutti”, dice la lettera ai Colossesi...Quando mi chiedono cosa sia l’amore, penso a Gesù e a quello che fa ogni giorno per me… ma so che non tutti pensano a questo come prima cosa. In genere si collega l’amore umano al sentimento di amore per l’altro, all’emozione di stare con lui, […]
    Luisa Restrepo
  • Ariana Grande meritava parole ben più severe (e meno volgari) di quelle di Fabio Volo
    Una polemica di cui sembra colpevole solo Fabio Volo. Eppure non c'è difesa possibile per l'ennesima pop-star usata come merce sessuale per spostare sempre un po' più in là il limite dell'indecenza. Fabio Volo è un maschilista, Ariana Grande una coraggiosa ragazza libera. È più o meno così che l’intero coro del mondo social e […]
    Annalisa Teggi
  • I 5 libri più belli della settimana scelti per le donne
    "La questione non è di sapere se ho o non ho tempo per leggere, ma se mi concedo o no la gioia di essere lettore". (Daniel Pennac)Siete in cerca di nuovi libri per “la bella stagione che sta per finire”, come cantava Rino Gaetano? Anche questa settimana abbiamo fatto un po’ di ricerca per voi […]
    Silvia Lucchetti

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 14:
    • 211:
    settembre: 2019
    L M M G V S D
    « Ago    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  

    Login