MESSINA – Fede, devozione e arte nelle immaginette

Redazione1
di Redazione1 febbraio 14, 2017 15:42

MESSINA – Fede, devozione e arte nelle immaginette

Le immaginette sacre sempre più rivalutate per il loro valore religioso-culturale, ma anche per i tanti pezzi di raffinata fattura artistica, e per l’interesse di collezionisti e antiquari .

Sono un patrimonio di piccole e artistiche iconografie lungamente scartate dagli esteti, che non attribuivano alle

immaginette sacre le qualità comunemente accordate alle opere d’arte. Venivano considerate appartenenti a

Regina Martyrum Cromolitografia anonima italiana, di gusto liberty, del 1898. Margini fustellati.

Regina Martyrum
Cromolitografia anonima italiana, di gusto liberty, del 1898. Margini fustellati.

categorie di valore artistico minore che non meritava menzione; destinate piuttosto a rimanere nel chiuso di un portafoglio, di un taschino, oppure tra le pagine di un libro di preghiere, in un cassetto o un album di ricordi.

Ma le raffigurazioni offerte dai cosiddetti “santini”, capaci di rappresentare anche, e soprattutto, un richiamo immediato, bello e poetico del Divino, negli ultimi anni sonostate rivalutate e divenute oggetto di notevole interesse: da collezione con album appositi, nei mercatini dedicati ad hoc, per i pezzi rari di antiquariato e di raffinata fattura artistica, assai ricercati. Inoltre “Lo stileLiberty, che abbellisce con la sua linea sinuosa, mobile, a spirale, la grafica religiosa di gran parte di esse, contribuisce a ottenere effetti estetici molto gradevoli”.

Le immaginette sacre, oltre a farci riflettere sul tema della devozione popolare, suscitano anche la memoria riflessiva personale, richiamando ricordi importanti e commoventi, attraverso immagini che parlano di parlano di amore, santità, devozione, ringraziamento, anniversari, luoghi ed eventi straordinari. E bisogna anche pensare che queste stampe sono state, e possono ancora essere, un sostegno per la fede e uno stimolo alla preghiera e al rapporto personale con Dio.

C’è chi sostiene che “le immaginette sacre hanno avuto anche il compito di mantenere il credente nella fede e, in

Oh S. Giuseppe Santo Comolitografia anonima italiana, primi 900.  Margini fustellati.

Oh S. Giuseppe Santo Comolitografia anonima italiana, primi 900. Margini fustellati.

quanto figure evocatrici in grado di sostenere il ruolo di mediatrici della fede, ne sono state efficaci divulgatrici”. Specialmente per la popolarità raggiunta negli ultimi anni dell’800 e nei primi del ‘900 dalla cromolitografia, per cui i “santini” acquistano ulteriore diffusione fra gli strati popolari, essendo destinati anche a supplire l’impossibilità di tanti nel poter accedere ai testi sacri per carenze culturali. Pertanto a questo tipo di iconografie viene accreditato in qualche modo il merito di aver interpretato l’evoluzione storica della Chiesa, rappresentando preziosi documenti che contribuiscono a diffondere devozione, bellezza e conoscenza dei fondamenti della fede”.

La Chiesa cattolica, nell’800, avendo capito la forza che aveva il fascino delle immagini, si è fatta promotrice e divulgatrice dell’immagine sacra, amore, santità, devozione, ringraziamento, anniversari, luoghi ed eventi straordinari. E bisogna anche pensare che queste stampe sono state, e possono ancora essere, un sostegno per la fede

Sacro di Cuor di Gesù Bella cromolitografia anonima italiana, primi 900,a margini lisci. primi 900 - Margini lisci

Sacro di Cuor di Gesù Bella cromolitografia anonima italiana, primi 900,  primi 900.  Margini lisci

eunostimolo alla preghiera e al rapporto personale con Dio. La costruzione delle immaginette può essere realizzata in diversi modi: fra le tecniche   più usate ci sono litografia, cromolitografia, siderografia, oleografia. Da tener presente che con l’osservazione attenta delle varie produzione si possono apprezzare parecchi pezzi che, per l’abilità, la precisione e la ricchezza di decorazioni con cui sono stati prodotti, appaiono opere di artistica bellezza, affascinanti e di grande pregio. Presenteremo, a piccoli gruppi, una serie di queste produzioni devozionali la maggior parte delle quali appartiene ad una collezione privata, cercando di selezionare le migliori per farle conoscere meglio e quindi apprezzare.

Il collezionista

Cromolitografia - primi 900 -Ed. ital.

Divino Salvatore del Mondo Cromolitografia  con margini fustellati – primi 900 – Ed. ital.

 

Cromolitografia - primi 900 - Ed. ital.

Sacra ed Augusta Famiglia Cromolitografia anonima italiana, primi 900. Margini lisci.

 Maria Vergine Madre di Dio Comolitografia anonima italiana,  - primi 900. Margini lisci.

Maria Vergine Madre di Dio
Comolitografia anonima italiana, – primi 900. Margini fustellati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

____________________________________________________________________________

 

Cromolitografia a margini fustellati; primi900, Ed. Frat. Prota - Napoli

S. Lucia V. M. Cromolitografia a margini fustellati; primi 900, Ed. Frat. Prota – Napoli

Cromolitografia anonima amargini lisci; primi 900, Ed. Ital.

S. Teresa de Jesùs Cromolitografia anonima italiana a margini fustellati; primi 900, 

Cromolitografia a margini lisci; Ed. ital. primi 900

Immacolata Concezione Cromolitografia anonima a margini lisci; primi 900, Ed. ital.

Redazione1
di Redazione1 febbraio 14, 2017 15:42


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • Tre barzellette sulla vita religiosa
    Un benedettino, un domenicano, un francescano e un gesuita sono in ritiro spirituale nello stesso luogo… Domenicani, Francescani, Benedettini, Gesuiti, Carmelitani, Clarisse Povere… Nella Chiesa ci sono innumerevoli ordini e congregazioni religiose. Si dice che Dio stesso non sia in grado di conoscere il numero esatto delle congregazioni femminili sulla Terra. Ogni ordine ha una […]
    Rachel Molinatti
  • Gli archeologi scoprono una delle chiese cristiane più antiche
    Il ritrovamento di una basilica in Etiopia solleva domande su quando sia avvenuta la diffusione del cristianesimo nella zona Gli archeologi hanno scoperto di recente la più antica chiesa cristiana nota nell’Africa sub-sahariana, in una zona dell’Etiopia che una volta ospitava l’impero axumita. Il ritrovamento di un’antica basilica, costruita verso l’epoca in cui Costantino legalizzò […]
    John Burger
  • Avete paura di andare a confessarvi? Recitate questa preghiera per avere coraggio!
    Chiedete a Dio di portare luce nell’oscurità perché vi aiuti ad accostarvi al sacramento della sua misericordia Andare a confessarsi non è sempre facile. Spesso l’imbarazzo o la vergogna per i osntri peccati ci impediscono di andare da un sacerdote a chiedere la misericordia di Dio. La Confessione, però, è un gran bene per l’anima, […]
    Philip Kosloski
  • “Padre, mi battezzi perché voglio vivere!”, un racconto di amore e conversione in Venezuela
    Questa la richiesta di un giovane che stava per morire in un ospedale di Caracas All’inizio dell’Avvento – periodo di attesa –, un gruppo di volontari, accompagnati da un giovane sacerdote, visitava un noto ospedale della capitale venezuelana, Caracas. È un gruppo composto dai genitori degli allievi di una scuola agostiniana – venezuelani di origine […]
    Macky Arenas
  • “Il pianto di Gesù”. La storia del canto di Natale “Tu scendi dalle stelle” (VIDEO)
    Ad idearlo fu Sant’Alfonso ed un tenerissimo monologo del Santo ma, nelle sue intenzioni, dovrebbe esserlo di ogni anima con Gesù, il “Creatore del mondo” Tu scendi dalle stelle, il più famoso dei cantici natalizi italiani, fu composto nel 1754 a Nola (Napoli) o, secondo altre fonti, a Deliceto (Foggia). Testo e musica furono opera […]
    don Marcello Stanzione
  • #XmasFacts: “che cosa siete andati a vedere nel deserto?”
    Quindicesima puntata di una produzione di Cube Radio dello IUSVE, che uscirà tutti i giorni fino a Natale In quel tempo, Giovanni, che era in carcere, avendo sentito parlare delle opere del Cristo, per mezzo dei suoi discepoli mandò a dirgli: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?». Gesù rispose loro: […]
    IUSVE Cube Radio
  • Il cardinale organizza l’asta e raccoglie 125mila anche grazie al Papa e Mattarella
    Il porporato di Napoli Crescenzio Sepe in campo per potenziare gli ospedali pediatrici: con questo evento facciamo catechesi a tutta la città Il sombrero di Papa Francesco, la teiera del capo dello Stato Sergio Mattarella, una coppa in vetro murano della presidente del Senato Casellati, una scultura di Salvador Dalì (ceduta dal console di Bulgaria […]
    Gelsomino Del Guercio
  • Il Vaticano promuove Greta Thunberg: è in campo per difendere il Creato
    Il cardinale Turkson, Prefetto del dicastero vaticano per la promozione dello Sviluppo umano integrale, sostiene la linea dell’attivista: chiede coerenza e impegno per l’ambiente La giovane attivista Greta Thunberg, che ha conquistato la copertina del Time come persona dell’anno per il suo impegno a favore dell’ambiente, è una «grande testimone» per la salvaguardia della “casa […]
    Gelsomino Del Guercio
  • La Perdonanza Celestiniana è Patrimonio Unesco. E voi la conoscete? (VIDEO)
    L’evento, che quest’anno ha celebrato a L’Aquila la sua 725 edizione, è precursore del primo Giubileo istituito da papa Bonifacio VIII nel 130 La Perdonanza Celestiniana (“The Celestinian Forgiveness”) è stata ufficialmente iscritta nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale immateriale dell’Unesco dopo il parere favorevole espresso dal Comitato intergovernativo a Bogotà (Colombia). La candidatura, sostenuta […]
    Gelsomino Del Guercio
  • #XmasFacts: “anche il Figlio dell’uomo dovrà soffrire”
    Quattordicesima puntata di una produzione di Cube Radio dello IUSVE, che uscirà tutti i giorni fino a Natale Mentre scendevano dal monte, i discepoli domandarono a Gesù: «Perché dunque gli scribi dicono che prima deve venire Elìa?». Ed egli rispose: «Sì, verrà Elìa e ristabilirà ogni cosa. Ma io vi dico: Elìa è già venuto […]
    IUSVE Cube Radio

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 200:
    • 170:
    dicembre: 2019
    L M M G V S D
    « Nov    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

    Login