Messina. Montevergine: 1° gennaio 2024, Maria SS. Madre di Dio, Quarantore di Adorazione eucaristica

Redazione1
di Redazione1 Gennaio 2, 2024 00:05

Messina. Montevergine: 1° gennaio 2024, Maria SS. Madre di Dio, Quarantore di Adorazione eucaristica

Ad inizio del nuovo anno 2024, da lunedì 1° gennaio, celebrazione di Maria Santissima Madre di Dio, le Clarisse di Montevergine hanno indetto le quarantore di Adorazione eucaristica, che si concluderà giovedì 4 gennaio, per pregare insieme, anche secondo l’intenzione affidata da Papa Francesco, perchè lo Spirito aiuti a riconoscere il dono dei diversi carismi dentro le comunità cristiane e a scoprire la ricchezza delle differenti tradizioni rituali in seno alla Chiesa Cattolica”.

Momento di preghiera dedicato, inoltre, perchè mediante l’intercessione della santa Madre di Dio la Misericordia del Padre renda limpido il nostro sguardo, puro e generoso il nostro cuore, così che gli sbagli del nostro passato non ci impediscano di vivere con gioia la nostra esperienza di figli, chiamati a collaborare al Suo Regno d’Amore. Riconoscendo tutte le nostre mancanze od omissioni, chiediamo umilmente il perdono dal Signore.

Una particolare e consona preghiera di lode di un’anima contemplativa, si inserisce bene nel difficile momento attuale:

“O Dio, che nella verginità feconda di Maria hai donato agli uomini i beni della salvezza eterna, fa’ che  sperimentiamo la sua intercessione, poiché per mezzo di lei abbiamo ricevuto l’autore della vita, Gesù Cristo, tuo  Figlio.

“Santa Maria, Madre di Dio, sotto la tua protezione veniamo a cercare rifugio e conforto. A te che sola sciogli i nodi delle complicazioni che ci creiamo e delle incomprensioni che provochiamo, con fiducia chiediamo aiuto, memori della benedizione del tuo Figlio Gesù che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale.

Santa Maria, Madre di Dio, sotto la tua protezione mettiamo questo nuovo anno: intercedi presso il tuo Figlio Gesù, affinché si ponga fine alle tante guerre nel mondo, alle tensioni nelle famiglie e alle discordie tra amici, affinché sia pace in terra e per tutti gli uomini.

Santa Maria, Madre di Dio, a te veniamo, a te ci affidiamo, in te confidiamo.

O Clemente o Pia, o dolce vergine Maria”.

Amen.

 

 

Redazione

Redazione1
di Redazione1 Gennaio 2, 2024 00:05

Messina Religiosa su FaceBook

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 50:
    • 290:
    Maggio 2024
    L M M G V S D
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  

    Login