MESSINA – Fede, devozione e arte nelle immaginette

Redazione1
di Redazione1 febbraio 16, 2017 11:18

MESSINA – Fede, devozione e arte nelle immaginette

Le immaginette sacre sempre più rivalutate per il loro valore religioso-culturale, ma anche per i tanti pezzi di raffinata fattura artistica, e per l’interesse di collezionisti e antiquari .

Sono un patrimonio di piccole e artistiche iconografie lungamente scartate dagli esteti, che non attribuivano alleimmaginette sacre le qualità comunemente accordate alle opere d’arte. Venivano considerate appartenenti a

Regina Martyrum Cromolitografia anonima italiana, di gusto liberty, del 1898. Margini fustellati.

Regina Martyrum
Cromolitografia anonima italiana, di gusto liberty, del 1898. Margini fustellati.

ycategorie di valore artistico minore che non meritava menzione; destinate piuttosto a rimanere nel chiuso di un portafoglio, di un taschino, oppure tra le pagine di un libro di preghiere, in un cassetto o un album di ricordi.

Ma le raffigurazioni offerte dai cosiddetti “santini”, capaci di rappresentare anche, e soprattutto, un richiamo immediato, bello e poetico del Divino, negli ultimi anni sonostate rivalutate e divenute oggetto di notevole interesse: da collezione con album appositi, nei mercatini dedicati ad hoc, per i pezzi rari di antiquariato e di raffinata fattura artistica, assai ricercati. Inoltre “Lo stileLiberty, che abbellisce con la sua linea sinuosa, mobile, a spirale, la grafica religiosa di gran parte di esse, contribuisce a ottenere effetti estetici molto gradevoli”.

Le immaginette sacre, oltre a farci riflettere sul tema della devozione popolare, suscitano anche la memoria riflessiva personale, richiamando ricordi importanti e commoventi, attraverso immagini che parlano di parlano di amore, santità, devozione, ringraziamento, anniversari, luoghi ed eventi straordinari. E bisogna anche pensare che queste stampe sono state, e possono ancora essere, un sostegno per la fede e uno stimolo alla preghiera e al rapporto personale con Dio.

Oh Giuseppe Santo Comolitografia anonima italiana, primi 900.  Margini fustellati.

Oh Giuseppe Santo Comolitografia anonima italiana, primi 900. Margini fustellati.

C’è chi sostiene che “le immaginette sacre hanno avuto anche il compito di mantenere il credente nella fede e, in quanto figure evocatrici in grado di sostenere il ruolo di mediatrici della fede, ne sono state efficaci divulgatrici”. Specialmente per la popolarità raggiunta negli ultimi anni dell’800 e nei primi del ‘900 dalla cromolitografia, per cui i “santini” acquistano ulteriore diffusione fra gli strati popolari, essendo destinati anche a supplire l’impossibilità di tanti nel poter accedere ai testi sacri per carenze culturali. Pertanto a questo tipo di iconografie viene accreditato in qualche modo il merito di aver interpretato l’evoluzione storica della Chiesa, rappresentando preziosi documenti

Sacro di Cuor di Gesù Bella cromolitografia anonima italiana, primi 900,a margini lisci. primi 900 - Margini lisci

Sacro di Cuor di Gesù Bella cromolitografia anonima italiana, primi 900,a margini  lisci.  

che contribuiscono a diffondere devozione, bellezza e conoscenza della fede”.

La Chiesa cattolica, nell’800, avendo capito la forza che aveva il fascino delle immagini, si è fatta promotrice e divulgatrice dell’immagine sacra, amore, santità, devozione, ringraziamento, anniversari, luoghi ed eventi straordinari. E bisogna anche pensare che queste stampe sono state, e possono ancora essere, un sostegno per la fede e uno stimolo alla preghiera e al rapporto personale con Dio.

La costruzione delle immaginette può essere realizzata in diversi modi: fra le tecniche   più usate ci sono litografia, cromolitografia, siderografia, oleografia. Da tener presente che con l’osservazione attenta delle varie produzione si possono apprezzare parecchi pezzi che, per l’abilità, la precisione e la ricchezza di decorazioni con cui sono stati prodotti, appaiono opere di artistica bellezza, affascinanti e di grande pregio.

Presenteremo, a piccoli gruppi, una serie di queste produzioni devozionali la maggior parte delle quali appartiene ad una collezione privata, cercando di selezionare le migliori per farle conoscere meglio e quindi apprezzare.  La pubblicazione delle successive immaginette avverrà nello spazio della categoria “…altre”.

Il collezionista

Cromolitografia - primi 900 -Ed. ital.

Divino Salvatore del Mondo Cromolitografia  con margini fustellati – primi 900 – Ed. ital.

 

Cromolitografia - primi 900 - Ed. ital.

Sacra e Augusta Famiglia Cromolitografia anonima italiana, dei primi del 900.Mar gini lisci.       

 Comolitografia - primi 900 - Ed. ite.

Maria Vergine Madre di Dio Cromolitografia anonima italiana a  margini fustellati.  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

_____________________________________________________________________

 

 

 

 

Redazione1
di Redazione1 febbraio 16, 2017 11:18

RSS aleteia

  • Preghiera mattutina per chiedere a Dio di benedire la nostra giornata
    Il modo in cui iniziamo la giornata detta spesso il corso del resto del giorno. È per questo che la Chiesa incoraggia fortemente i fedeli a iniziare la loro giornata con una preghiera mattutina. Eccone una offerta dal Breviario Romano che chiede a Dio di benedire la nostra giornata e di renderla santa:Signore Dio, Re […]
    Philip Kosloski
  • Il Burkina Faso sconvolto dopo un massacro costato la vita a più di cento persone
    Chi è sopravvissuto all’attacco terroristico più sanguinoso da quando si è scatenata la violenza islamista in Burkina Faso, nell’Africa Occidentale, vive nel terrore di altri attacchi. Lo ha riferito Laurent Dabiré, vescovo cattolico di Dori, alla fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS), osservando che “la gente è senza parole. Soprattutto chi vive nel […]
    Aiuto alla Chiesa che Soffre
  • A cosa vi aggrappate, a Cristo o alle ideologie?
    Cristo o ideologie: a cosa vi aggrappate? È la domanda che p. Gabriel Vila Verde ha lanciato a chi accompagna le sue reti sociali. Il sacerdote ha scritto: “Nella tempesta della vita, ciascuno si aggrappa al tronco che considera più sicuro. Per alcuni è il tronco delle ideologie politiche, per altri il tronco della menzogna, […]
    José Miguel Carrera
  • 12 nomi papali che potreste dare ai vostri figli
    Se Pietro, con riferimento al Pescatore di Galilea, resta un evergreen, la lunga lista dei pontefici romani offre una larga scelta di nomi belli, talvolta originali e sempre ricchi di storia cristiana. The post 12 nomi papali che potreste dare ai vostri figli appeared first on Aleteia.org - Italiano.
    Giovanni Marcotullio
  • India: orfana a 7 anni accudisce il fratello di 2 mesi
    La seconda ondata del Covid ha colpito l’India tra aprile e maggio con una furia devastante, si sono raggiunti picchi giornalieri che sfioravano i 300 mila contagi. Il sistema sanitario non ha retto l’urto, il numero esponenziale di vittime è dipeso anche dalla carenza di ossigeno e di strutture ospedaliere adeguate. E come coda velenosissima […]
    Annalisa Teggi
  • Patrizia Pellegrino: mia figlia è sopravvissuta per miracolo e di questo ringrazio Maria
    Nell’ultimo numero in edicola del settimanale Maria con te viene riportata la testimonianza dell’attrice napoletana Patrizia Pellegrino, 58 anni, reduce da un delicato intervento chirurgico per l’asportazione di un rene a causa di un tumore.  L’attrice confida l’angoscia provata al pensiero di poter lasciare soli i tre figli, “i quali hanno bisogno di me quanto […]
    Silvia Lucchetti
  • Accesso ai vaccini, i gesuiti: ora brevetti liberi, c’è una catastrofe in corso
    Liberalizzare i brevetti dei vaccini anti Covid. Fare in modo che siano accessibili a tutta la popolazione mondiale e non solo a Stati Uniti, Europa, e pochi “eletti”. I gesuiti alzano la voce contro le difficoltà a reperire vaccini degli Stati più poveri. Un problema di cui si ne parla troppo poco. L’autorevole rivista La […]
    Gelsomino Del Guercio
  • Tokyo, le Olimpiadi per “uomini che si sentono donne”
    I diritti di una categoria contro quelli di tutte le altre Non poteva che essere questa la naturale, mostruosa conseguenza. Se leggi di stato stanno affermando che è giusto che una persona venga trattata a seconda di come dice di sentirsi in merito al genere, se queste leggi si diffondono come un super batterio farmacoresistente […]
    Paola Belletti
  • Maciej voleva diventare rocker: oggi scrive magnifiche icone
    Venerate da alcuni, collezionate da altri, le icone – espressioni di arte plurimillenaria – affascinano. Che cosa rivelano, al di là della bellezza artistica? Come trasformano la vita di quanti le scrivono? Abbiamo incontrato Maciej Leszczynski, iconografo, cantore e teologo. The post Maciej voleva diventare rocker: oggi scrive magnifiche icone appeared first on Aleteia.org - […]
    Marzena Wilkanowicz-Devoud
  • Sant’Angela da Foligno, che trascorse i suoi primi trent’anni conducendo una “vita mortalmente peccaminosa”
    “L’umiltà esiste solo in coloro che sono abbastanza poveri da vedere che non possiedono nulla”. Sant’Angela da Foligno A 18 chilometri da Assisi si trova Foligno, città che affonda le sue radici in epoca romana. Anche se ampiamente trascurata nella maggior parte delle vie di pellegrinaggio e offuscata dalla vicina Assisi per via della santità […]
    Bret Thoman, OFS

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 429:
    • 1805:
    giugno: 2021
    L M M G V S D
    « Mag    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  

    Login