MESSINA – Fede, devozione e arte nelle immaginette

Redazione1
di Redazione1 Febbraio 16, 2017 11:18

MESSINA – Fede, devozione e arte nelle immaginette

Le immaginette sacre sempre più rivalutate per il loro valore religioso-culturale, ma anche per i tanti pezzi di raffinata fattura artistica, e per l’interesse di collezionisti e antiquari .

Sono un patrimonio di piccole e artistiche iconografie lungamente scartate dagli esteti, che non attribuivano alleimmaginette sacre le qualità comunemente accordate alle opere d’arte. Venivano considerate appartenenti a

Regina Martyrum Cromolitografia anonima italiana, di gusto liberty, del 1898. Margini fustellati.

Regina Martyrum
Cromolitografia anonima italiana, di gusto liberty, del 1898. Margini fustellati.

ycategorie di valore artistico minore che non meritava menzione; destinate piuttosto a rimanere nel chiuso di un portafoglio, di un taschino, oppure tra le pagine di un libro di preghiere, in un cassetto o un album di ricordi.

Ma le raffigurazioni offerte dai cosiddetti “santini”, capaci di rappresentare anche, e soprattutto, un richiamo immediato, bello e poetico del Divino, negli ultimi anni sonostate rivalutate e divenute oggetto di notevole interesse: da collezione con album appositi, nei mercatini dedicati ad hoc, per i pezzi rari di antiquariato e di raffinata fattura artistica, assai ricercati. Inoltre “Lo stileLiberty, che abbellisce con la sua linea sinuosa, mobile, a spirale, la grafica religiosa di gran parte di esse, contribuisce a ottenere effetti estetici molto gradevoli”.

Le immaginette sacre, oltre a farci riflettere sul tema della devozione popolare, suscitano anche la memoria riflessiva personale, richiamando ricordi importanti e commoventi, attraverso immagini che parlano di parlano di amore, santità, devozione, ringraziamento, anniversari, luoghi ed eventi straordinari. E bisogna anche pensare che queste stampe sono state, e possono ancora essere, un sostegno per la fede e uno stimolo alla preghiera e al rapporto personale con Dio.

Oh Giuseppe Santo Comolitografia anonima italiana, primi 900.  Margini fustellati.

Oh Giuseppe Santo Comolitografia anonima italiana, primi 900. Margini fustellati.

C’è chi sostiene che “le immaginette sacre hanno avuto anche il compito di mantenere il credente nella fede e, in quanto figure evocatrici in grado di sostenere il ruolo di mediatrici della fede, ne sono state efficaci divulgatrici”. Specialmente per la popolarità raggiunta negli ultimi anni dell’800 e nei primi del ‘900 dalla cromolitografia, per cui i “santini” acquistano ulteriore diffusione fra gli strati popolari, essendo destinati anche a supplire l’impossibilità di tanti nel poter accedere ai testi sacri per carenze culturali. Pertanto a questo tipo di iconografie viene accreditato in qualche modo il merito di aver interpretato l’evoluzione storica della Chiesa, rappresentando preziosi documenti

Sacro di Cuor di Gesù Bella cromolitografia anonima italiana, primi 900,a margini lisci. primi 900 - Margini lisci

Sacro di Cuor di Gesù Bella cromolitografia anonima italiana, primi 900,a margini  lisci.  

che contribuiscono a diffondere devozione, bellezza e conoscenza della fede”.

La Chiesa cattolica, nell’800, avendo capito la forza che aveva il fascino delle immagini, si è fatta promotrice e divulgatrice dell’immagine sacra, amore, santità, devozione, ringraziamento, anniversari, luoghi ed eventi straordinari. E bisogna anche pensare che queste stampe sono state, e possono ancora essere, un sostegno per la fede e uno stimolo alla preghiera e al rapporto personale con Dio.

La costruzione delle immaginette può essere realizzata in diversi modi: fra le tecniche   più usate ci sono litografia, cromolitografia, siderografia, oleografia. Da tener presente che con l’osservazione attenta delle varie produzione si possono apprezzare parecchi pezzi che, per l’abilità, la precisione e la ricchezza di decorazioni con cui sono stati prodotti, appaiono opere di artistica bellezza, affascinanti e di grande pregio.

Presenteremo, a piccoli gruppi, una serie di queste produzioni devozionali la maggior parte delle quali appartiene ad una collezione privata, cercando di selezionare le migliori per farle conoscere meglio e quindi apprezzare.  La pubblicazione delle successive immaginette avverrà nello spazio della categoria “…altre”.

Il collezionista

Cromolitografia - primi 900 -Ed. ital.

Divino Salvatore del Mondo Cromolitografia  con margini fustellati – primi 900 – Ed. ital.

 

Cromolitografia - primi 900 - Ed. ital.

Sacra e Augusta Famiglia Cromolitografia anonima italiana, dei primi del 900.Mar gini lisci.       

 Comolitografia - primi 900 - Ed. ite.

Maria Vergine Madre di Dio Cromolitografia anonima italiana a  margini fustellati.  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

_____________________________________________________________________

 

 

 

 

Redazione1
di Redazione1 Febbraio 16, 2017 11:18

Messina Religiosa su FaceBook

RSS Sir

  • Unità dei cristiani: card. Grech, “non possiamo parlare di primato e collegialità senza ricollegarli alla sinodalità” 13 Giugno 2024
    “Se c’è un luogo, un contesto che oggi può manifestare – anzi, sta manifestando – una modalità nuova di esercitare il primato, questo è proprio il processo sinodale”. Ne è convinto il card. Mario Grech, segretario della Segreteria generale del Sinodo, intervenuto alla presentazione – in sala stampa vaticana – del documento “Il vescovo di […]
  • Unità dei cristiani: card. Koch, “continuare il dialogo sull’infallibilità” 13 Giugno 2024
    “Tutti parlano dell’infallibilità del Papa, ma al Concilio Vaticano II si è detto dell’infallibilità della Chiesa”. A precisarlo è stato il card. Kurt Koch, prefetto del Dicastero per la promozione dell’unità dei cristiani, rispondendo alle domande dei giornalisti, durante la presentazione – in sala stampa vaticana – del Documento di studio “Il vescovo di Roma. […]
  • Giornata mondiale dei poveri: Dicastero per l’evangelizzazione, il 17 novembre la messa del Papa e il pranzo con i poveri 13 Giugno 2024
    “I poveri hanno un posto privilegiato nel cuore di Dio, che è attento e vicino a ognuno di loro”. A ribadirlo è il Papa, nel messaggio per la VIII Giornata mondiale dei poveri, in programma il 17 novembre sul tema: “La preghiera del povero sale fino a Dio”.  “Dio ascolta la preghiera dei poveri e, […]
  • Papa Francesco: domani al G7, il programma ufficiale 13 Giugno 2024
    Domani Papa Francesco sarà il primo papa della storia a partecipare ad un G7. Alle 11 – informa la Sala Stampa della Santa Sede, che ne ha diffuso oggi il programma ufficiale – il Santo Padre partirà dall’eliporto del Vaticano per atterrare alle 12.30 nel campo sportivo di Borgo Egnazia, dove è accolto dal presidente […]
  • Pace: da oggi a domenica il card. Zuppi in Terra Santa 13 Giugno 2024
    Da questa mattina e fino al 16 giugno l’arcivescovo di Bologna e presidente della Conferenza episcopale italiana, card. Matteo Zuppi, parteciperà a un Pellegrinaggio di comunione e pace in Terra Santa. “Pace a voi!”, questo il titolo e il tema del pellegrinaggio proposto dalla Chiesa di Bologna in comunione con il Patriarcato di Gerusalemme dei […]
  • Unità dei cristiani: card. Koch, “primato e sinodalità non sono due dimensioni ecclesiali concorrenti” 13 Giugno 2024
    “Tutti i documenti concordano sulla necessità di un servizio di unità a livello universale, anche se i fondamenti e le modalità di questo servizio sono oggetto di diverse interpretazioni”. Lo ha detto il card. Kurt Koch, prefetto del Dicastero per l’unità dei cristiani, presentando – in sala stampa vaticana – il documento di studio “Il […]
  • Unità dei cristiani: serve “esercizio sinodale del primato petrino” 13 Giugno 2024
    Il primato petrino dovrebbe essere inteso come “esercizio di un primato universale basato sul riconoscimento dell’interdipendenza reciproca tra primato e sinodalità a ogni livello della vita della Chiesa: locale, regionale e universale”. È una delle proposte contenute nel Documento di studio “Il vescovo di Roma”, in cui si fa presente la “necessità di un ministero […]
  • Unità dei cristiani: “la questione del primato non è più un problema, ma un’opportunità” 13 Giugno 2024
    “A differenza delle polemiche del passato, la questione del primato non è più vista semplicemente come un problema, ma anche come un’opportunità per una riflessione comune sulla natura della Chiesa e sulla sua missione nel mondo”. È quanto si legge nel Documento di studio “Il vescovo di Roma. Primato e sinodalità nei dialoghi ecumenici e […]
  • Papa Francesco: “i movimenti chiusi vanno cancellati, non sono ecclesiali” 13 Giugno 2024
    “I movimenti chiusi vanno cancellati, non sono ecclesiali”. Lo ha detto, a braccio, il Papa, ricevendo in udienza i partecipanti all’Incontro annuale con i Moderatori delle associazioni di fedeli, dei movimenti ecclesiali e delle nuove comunità, promosso dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita sul tema: “La sfida della sinodalità per la […]
  • Università salesiana: aperte le iscrizioni all’esame di ammissione per la Facoltà di scienze della comunicazione sociale 13 Giugno 2024
    Sono ufficialmente aperte le iscrizioni all’esame di ammissione per i corsi di Laurea e Laurea Magistrale in Comunicazione sociale, Media digitali e Cultura erogati dalla Facoltà di scienze della comunicazione sociale (Fsc) dell’Università pontificia salesiana per l’anno accademico 2024/2025. Per iniziare il percorso di studi in comunicazione in Fsc è necessario, infatti, sostenere un esame […]

Commenti recenti

     

    • 198:
    • 358:
    Giugno 2024
    L M M G V S D
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930

    Login