Santa Eustochia Smeralda Calafato
Clarissa messinese, (1434-1485) Fondatrice del Monastero di Montevergine
Copatrona di Messina, Protettrice delle partorienti, Patrona dei Commercianti
Ha dedicato l’intera vita nell’offerta sacrificale
di sé attraverso la preghiera, la penitenza, la povertà
e il nascondimento dell’esperienza claustrale per la
salvezza delle anime, realizzando un altissimo grado
di misticismo francescano; in particolar modo mediante
un’intensa e appassionata adesione alla Passione
di Cristo.
Il suo Messaggio, di grandissimo valore ascetico,
ci giunge forte e chiaro da un passato di oltre 500
anni; La sua luminosissima fi gura rappresenta uno
straordinario emblema sovraindividuale e sovratemporale
di immenso valore culturale e religioso, che rifl
ette, esaltandola in modo eccezionale, la spiritualità
del popolo messinese.
Storica riformatrice della vita claustrale, secondo l’Ordine delle “Sorelle Povere
di Santa Chiara”, per aver reintrodotto, applicandola innanzitutto a se stessa e al
suo monastero, la Prima Regola della Fondatrice, in conformità all’autentico spirito
clariano.
Il corpo incorrotto della miracolosa “Santa
in piedi” (secondo l’originale espressione di Papa
Giovanni Paolo II), custodito nella teca collocata
nell’abside sovrastante l’altare, si affaccia dall’alto
sulla Chiesa e può essere visitato da vicino salendo
nella cappella.
La proclamazione della sua santità, avvenuta a
Messina l’11 giugno 1988, è stata segnata dall’eccezionale
evento che ha visto il Papa, Giovanni Paolo
II, venire apposta nella nostra città per celebrare la
canonizzazione - unica volta avvenuta fuori dalle
mura Vaticane - della Beata Eustochia.
Grande è la devozione dei messinesi per questa Santa tanto amata, la cui mistica
fi gura, da tanti secoli, irradia da Montevergine una luminosa spiritualità che è stata
per tante anime propiziatrice di grazie, ispiratrice di vita spirituale e vocazionale.
La testimonianza delle tante persone che hanno invocato con fede l’intercessione
di Eustochia Smeralda Calafato, ha messo in evidenza lo straordinario carisma
Dipinto ra gurante Santa Eustochia
Corpo incorrotto della Santa nella Cappella
di questa Santa premurosa e comunicativa, che risponde sollecita con i favori celesti
da lei ottenuti, accompagnandoli spesso con segni straordinari: soprattutto con
profumo di incenso, oppure di rose, di altri fi ori, o anche con apparizioni in sogno,
visioni e sensazioni di intensa gioia.
Il Monastero di Montevergine
Il Monastero e la Chiesa di Montevergine sorgono
in Via XXIV Maggio, l’antica Via dei Monasteri,
fondato da Eustochia Smeralda Calafato nel 1464
con altre consorelle, tra cui Suor Jacoba Pollicino,
sua amica e biografa. Suor Eustochia viene eletta uffi
cialmente abbadessa, diventando Madre spirituale
che istruisce e forma le consorelle alla vita francescana,
indirizzandole alla meditazione della Passione
di Cristo, all’umiltà e alla preghiera, all’amore per il
Cristo in Croce
La giornata del monastero è intessuta di preghiera.
L’originale Regola di Santa Chiara, che ne
scandisce la vita, prevede che le clarisse rimangano
fi sicamente separate dal mondo, per essere totalmente
consacrate alla incessante lode a Dio e alla
intercessione a benefi cio di tutti gli uomini. Il Monastero di Montevergine, il cui
parlatorio è aperto a tutti, rappresenta un importante presidio spirituale per ogni
anima che ha bisogno di sostegno, che chiede preghiera e sente la necessità di confi
darsi per ogni preoccupazione della vita quotidiana.
Monastero Montevergine via XXIV Maggio 161
Visita al corpo incorrotto della Santa:
Giovedì ore 9:00-12:00 • 16:00-17:45
Domenica ore 9:30 - 10:45
Qualora si volesse visitare Cappella e Chiesa in
orari e giorni differenti, è possibile contattare le Clarisse
ai numeri di tel. 09048486. Per accoglienza gruppi e visite
guidate: cell. 347.1582641.
e-mail: monastermontevergine@aruba.it
Giovanni Paolo II nel 1988 prega a Montevergine
in occasione della canonizzazione della Beata Eustochia

(Dall'opuscolo "Santi, Santuari, Spiritualità")


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • Rocky Marciano appese i guanti al chiodo per amore di Gesù
    Rocky Marciano, insieme con Mohammed Ali, resta uno dei pochi campioni di boxe nella categoria dei pesi massimi a non aver conosciuto sconfitte nella sua attività. Eppure quando era all’apice della carriera decise di seguire il consiglio di un amico sacerdote: «Certo può guadagnare del denaro battendosi – gli disse padre Paul McKenzie –, ma […]
    Louise Alméras
  • Getta il figlio dal 3°piano in fiamme per salvarlo: ex marine lo prende al volo
    Una storia tragica e insieme consolante. Una famiglia ferita a morte dalle fiamme che hanno ucciso la giovane mamma, Rachel, nel tentativo di salvare entrambi i suoi figli. Siamo a Phoenix, in Arizona e Philip si trovava lì per puro caso. O no? Serve sempre il contesto per giudicare un gesto e più ancora serve […]
    Paola Belletti
  • Le grazie speciali che il Signore manda ai genitori
    Vi capita mai di innervosirvi, di perdere la pazienza, di non sapere come reagire davanti a una marachella del vostro bambino, di non sapere come ascoltarlo o che consigli dargli? Sapevate che il Signore dispensa grazie speciali appositamente per il vostro compito di educatori? Sono inerenti alla grazia di stato. Come fare per chiederle e […]
    Bénédicte de Saint-Germain
  • Dio ha salvato Gesù morto, e farà lo stesso con te
    Hai paura di pensare al futuro? La pandemia è come il deserto che il popolo ebraico ha attraversato fino alla terra promessa. Vivi senza preoccuparti del futuro Mi piace di tanto in tanto guardare indietro con il cuore grato. Mi piace pensare alla mia storia santa che elaboro mano nella mano con Dio. Egli tesse […]
    Carlos Padilla
  • La preghiera di Taizé: bellezza, introspezione, meditazione
    Un’eccellente risorsa cattolica per la preghiera contemplativa Ormai è noto da decenni, ma molte persone non hanno ancora mai sentito parlare dello stile di preghiera di Taizé, fortemente introspettivo. Forma di canto sviluppata nel XX secolo dai monaci francesi, Taizé è un termine che definisce sia lo stile musicale che i servizi ecclesiali che lo […]
    J.P. Mauro
  • John Travolta: mia moglie Kelly ha perso la sua battaglia contro il tumore al seno
    L’attore ha annunciato la morte della moglie a cui era legato da 29 anni. Aveva perso anche la prima moglie per un tumore al senso e nel 2009 la morte del figlio Jett svelò il legame problematico della sua famiglia con la setta di Scientology. Con un post delicato e sofferto John Travolta ha annunciato […]
    Annalisa Teggi
  • La sapienza, una delle virtù migliori da chiedere a Dio
    È quello che Salomone ha chiesto al Signore, e Dio gli ha concesso un cuore saggio e intelligente In un’occasione, Papa Francesco ha affermato che la sapienza “è la grazia di poter vedere ogni cosa con gli occhi di Dio”, “vedere il mondo, vedere le situazioni, le congiunture, i problemi, tutto, con gli occhi di […]
    Mário Scandiuzzi
  • Mi spaventa l’idea di non avere la vita che avevo prima della pandemia
    “Un’altra parte cadde nella buona terra e portò frutto, dando il cento, il sessanta, il trenta per uno. Chi ha orecchi intenda” “Devo accettare la mia verità, quello che sono davvero, per lasciar entrare Dio nel profondo. Perché Dio agisce sempre nella verità”. Com’è possibile che dall’aridità del deserto possa derivare la vita che feconda […]
    Carlos Padilla
  • Preghiera per evitare distrazioni durante la meditazione
    Se tendete a distrarvi mentre meditate, recitate questa preghiera per chiedere l’aiuto di Dio per rimanere concentrati Spesso, quando ci sediamo a meditare sulla Parola di Dio o a contemplare i misteri divini, ci distraiamo e i nostri pensieri cominciano a vagare. Magari stiamo sperimentando anche un profondo stato di meditazione, e poi i nostri […]
    Philip Kosloski
  • Ami Gesù? Allora ami anche la religione
    Non c’è società senza religione. Credere nel soprannaturale, in un mondo spirituale, è una caratteristica umana fondamentale “Odiare la religione e amare Gesù è un’eresia alla ricerca di un nome”, ha twittato di recente il missionario @SteveMissionary. Qualsiasi genitore cattolico che difende la Chiesa lo sa. Respingere la religione è oggi più popolare che mai. […]
    Tom Hoopes

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

  • Tv2000: domani alle 21 il Rosario dalla cattedrale di Prato 14 luglio 2020
    Torna l’iniziativa “Prega con noi”: Tv2000 e InBlu Radio invitano “i fedeli, le famiglie e le comunità religiose a ritrovarsi, mercoledì 15 luglio, alle 21, per recitare insieme il Rosario che verrà trasmesso da Tv2000 (canale 28 e 157 Sky), InBlu Radio e su Facebook”. La preghiera andrà in onda dalla cappella della Madonna del […]
  • Coronavirus Covid-19: Pettenon, “la salute è un bene pubblico globale che va difeso a beneficio di tutti” 14 luglio 2020
    “Il momento difficile, uno dei più duri che la società italiana abbia affrontato dal dopoguerra ad ora, si sta timidamente allontanando. Ma le dinamiche che abbiamo vissuto, nuove per noi, non sono sconosciute in molti luoghi che hanno subito anche recentemente il passaggio di flagelli come l’epidemia di ebola, che ha crudelmente colpito pochi anni fa alcuni degli Stati più […]
  • Coronavirus Covid-19: mons. Marcianò (Omi), “nella testimonianza dei carabinieri deceduti il senso della vita intesa come servizio” 13 luglio 2020
    “La pandemia che abbiamo vissuto, e stiamo ancora vivendo, ci riguarda come popolo, come nazione, come famiglia umana: non siamo certo indifferenti davanti alle cifre impressionanti dei contagi, dei malati, dei morti a livello mondiale. Ma è anche vero che questa esperienza ci ha fatto sentire popolo. Popolo che ha affrontato un pericolo comune, popolo che […]
  • Coronavirus Covid-19: card. Turkson, marittimi vittime della pirateria, “non siete soli, nessuno vi abbandonerà” 13 luglio 2020
    “Purtroppo dobbiamo deplorare il fatto che, mentre i marittimi si adoperano, con dedizione e a costo di enormi sacrifici personali, affinché le catene di approvvigionamento continuino a funzionare, alcuni armatori, agenzie di reclutamento e dirigenti senza scrupoli usano la scusa della pandemia per revocare i propri obblighi nei loro confronti, rifiutandosi di garantire i loro […]
  • Coronavirus Covid-19: card. Turkson, “molti marittimi necessitano di cure mediche urgenti” 13 luglio 2020
    “In una situazione come questa che non ha precedenti, i membri dell’equipaggio, che avevano già trascorso tra i sei e i dieci mesi a bordo, hanno dovuto subire il grande inconveniente di vedersi estendere il periodo di lavoro, con la conseguenza di un aumento della fatica personale e di un’assenza prolungata dai loro cari e […]
  • Coronavirus Covid-19: card. Turkson, “rivalutiamo il ruolo dei marittimi” 13 luglio 2020
    “Pensiamo ai parenti e agli amici delle innumerevoli vittime del coronavirus (tra cui molti marittimi) e ci sentiamo angosciati e disorientati per l’incertezza del futuro”. Inizia così il messaggio inviato ieri dal card. Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, ai cappellani, ai volontari e ai sostenitori dell’Apostolato […]
  • Papa Francesco: Angelus, “sono molto addolorato” per Santa Sofia 12 luglio 2020
    “Penso a Santa Sofia, e sono molto addolorato”. Sono le parole di Papa Francesco dopo la recita dell’Angelus, in merito alla decisione della Turchia di trasformare la basilica di Santa Sofia di Istanbul in moschea. Il Santo Padre ha ricordato anche la Giornata internazionale del mare: “Rivolgo un affettuoso saluto a tutti coloro che lavorano […]
  • Papa Francesco: Angelus, “abituarsi ad ascoltare la Parola di Dio e a leggerla” 12 luglio 2020
    “Questa del seminatore è un po’ la ‘madre’ di tutte le parabole, perché parla dell’ascolto della Parola. Ci ricorda che essa è un seme fecondo ed efficace; e Dio lo sparge dappertutto con generosità, senza badare a sprechi. Così è il cuore di Dio!”. Lo ha detto Papa Francesco prima della recita dell’Angelus: “Ognuno di […]
  • Tempo di vita autentica 12 luglio 2020
    “Che cosa cercate o chi cercate?” sono le domande che Gesù rivolge costantemente a ciascuno di noi e che sono vitali anche per l’ateo, per poter capire che cosa si sta muovendo nella propria vita. Esse sollecitano una risposta consapevole che parte da una conoscenza dei bisogni reali e personali, per poterli gestire e coniugare […]
  • Diocesi: Tasca (nuovo arcivescovo Genova), “desidero essere vostro fratello, per camminare insieme” 11 luglio 2020
    “L’Eucaristia che stiamo celebrando è il rendimento di grazie più bello e perfetto che possiamo offrire al Padre”. Così mons. Marco Tasca, nuovo vescovo di Genova, nel saluto di ringraziamento al termine della celebrazione eucaristica per la sua ordinazione episcopale. La messa, presieduta dal card. Angelo Bagnasco, si è svolta stasera. “Il mio grazie commosso […]

Commenti recenti

     

    • 28:
    • 187:
    luglio: 2020
    L M M G V S D
    « Giu    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  

    Login