MESSINA – Incontro sulla Divina Misericordia, domenica 3 aprile, nella Parrocchia di San Francesco di Assisi, a S. Licandro

Redazione1
di Redazione1 marzo 27, 2016 17:20

MESSINA – Incontro sulla Divina Misericordia, domenica 3 aprile, nella Parrocchia di San Francesco di Assisi, a S. Licandro

In occasione della ricorrenza in cui si celebra la festività della Chiesa S FrancescoDivina Misericordia, domenica 3 aprile 2016, dalle ore 15,00, nella parrocchia San Francesco di Assisi in via Leonardo Sciascia 2, Rione S. Licandro, si svolgerà un “Incontro di Preghiera, Riflessione e Condivisione fraterna sulla Divina Misericordia”.

Questa festività,  il cui giorno celebrativo cade nella seconda domenica di Pasqua, trae la sua origine dalle rivelazioni che suor Faustina Kowalska ebbe affidate, nel convento di Plock, dallo stesso Gesù, che le chiese di diventare sua apostola per annunciare all’intera umanità il grande dono della sua Misericordia, a beneficio di tutte le anime.

Diario S. FaustinaDa parecchio tempo , Santa Maria Faustina Kowalska, canonizzata nel 2000 da Giovanni Paolo II, proprio per questa missione compiuta soprattutto attraverso la diffusione del suo celebre diario, scritto in base a  quanto le venne ispirato e fatto conoscere per speciale privilegio concesso da Gesù, è nota in tutto il mondo come apostola della Divina Misericordia e annoverata dai teologi fra i grandi mistici della Terra.

Il modello della suggestiva immagine del Redentore benedicente  e vestito di bianco, ormai conosciuta in tutto il Mondo, rappresentativa del grande mistero della Misericordia di Dio, è stato suggerito a suor Faustina proprio da Gesù nella visione che ella ebbe il 22 febbraio 1931, nella cella del convento di Plock. In quello stesso momento le venne anche spiegato il significato che hanno i due raggi che sgorgano dal petto della figura del Salvatore: quello pallido che simboleggia l’acqua, uscita dal costato del Crocifisso, che purifica le anime (sacramenti del Battesimo e Penitenza); mentre quello rosso rappresenta il Sangue di Cristo (Eucaristia) che è vita e salvezza delle anime.

In virtù della vita e delle opere di suor Faustina, e di quanti hanno Gesù Miseric.contribuito a propagarle, le preghiere legate al rito della Misericordia sono molto diffuse e praticate; in particolar modo attraverso la recita della coroncina   recitata nell’ora pomeridiana (ore 15,00) della morte di Gesù, con invocazioni rivolte a chiedere a Dio Padre, mediante l’offerta del Sacrificio della Croce del suo diletto Figlio, la Misericordia per se e per il mondo intero.

 

Amuel

Questo il programma dettagliato.Testata incontroProgramma incontro

 

 

Redazione1
di Redazione1 marzo 27, 2016 17:20


www.libreriadelsanto.it

RSS aleteia

  • “Migranti in ogni parrocchia”. La proposta dell’Elemosiniere del Papa a vescovi, cardinali, preti
    “Apriamo, a cominciare da me, le nostre canoniche, i conventi, i monasteri per ospitare ognuno almeno una famiglia dei campi profughi di Lesbo, per poterli svuotare tutti” «Mi rivolgo ai cardinali, ai vescovi, ai presbiteri, ai religiosi: apriamo, a cominciare da me, le nostre canoniche, i conventi, i monasteri per ospitare ognuno almeno una famiglia […]
    Gelsomino Del Guercio
  • La pornografia non svela troppo, ma troppo poco: questo è il vero male
    La pornografia fa male perché ci porta ad uscire dalla realtà, ad isolarci, a vedere l’altro solo come un corpo. Fa male perché svela troppo poco della persona, pur mostrandola senza veli: ci lascia orfani e assetati di una intimità che non è lei a poter soddisfare. Recentemente, su più fronti, siamo stati interpellati sul […]
    Matrimonio cristiano
  • 5 consigli per affrontare una conversazione difficile senza morire nell’intento
    di Andrés D’Angelo Il Lincoln Financial Group è un’impresa finanziaria statunitense che ha inventato un metodo geniale per promuovere i suoi progetti finanziari pensionistici. Per alcune sere, ha filmato varie famiglie reali in un vero ristorante per parlare della pianificazione economica della famiglia. Entrando nel ristorante, le persone scoprono che il menu non riporta il […]
    Catholic Link
  • Francesco a Santa Marta: fondiamo la nostra vita sul Signore e non sulle apparenze
    Non edifichiamo la nostra vita sulle cose passeggere, andiamo alla “roccia” che è il Signore e lì saremo felici. Questo l’invito al centro dell’omelia pronunciata dal Papa nella Messa mattutina a Casa Santa Marta, ispirata al Vangelo di Matteo: “Confidate nel Signore sempre, perché il Signore è una roccia, una roccia eterna” “L’elogio della solidità” […]
    Vatican News
  • Il miracolo eucaristico svizzero avvenuto dopo il furto dell’Ostia santa da parte di un satanista
    L’Ostia fluttuava in aria, circondata da una luce intensa e divisa in sette pezzi che si intrecciavano simili ai petali di un fiore L’adolescente italiano Carlo Acutis, di cui è in corso il processo di canonizzazione, ha organizzato nella sua breve vita terrena un’esposizione sui miracoli eucaristici registrati nel corso della storia. Uno dei casi […]
    Aleteia
  • Letterina di Natale di una mamma (… perché anche i grandi hanno tanti desideri!)
    Tra l’ironico e il molto serio, ecco alcune richieste a Gesù Bambino. Una soprattutto: cambia il mio cuore, fanne una capanna per accoglierTi dentro la vita. Cari San Nicola (alias Babbo Natale) e Gesù Bambino, cito entrambi così non si offende nessuno e raccatto consensi un po’ da tutte le fazioni possibili ed esistenti in […]
    Stile di vita di una folle donna cattolica
  • Faccio la sua volontà per purificarmi ed esplodere di gioia
    “Compiere la volontà di Dio” non significa chissà quale sacrificio della propria indipendenza e dei propri desideri; al contrario, in essa vi è l’incontro tra la gioia, il compiacimento e il desiderio ardente di Dio e dell’uomo. Le parole sono indifese, se ne possono servire gli assassini per uccidere e i santi per amare e […]
    Don Antonello Iapicca
  • Il messaggio segreto del pastore addormentato del presepe
    Video-serie “Il presepe e le sue storie” sul presepio e le storie che si nascondono dietro i suoi personaggi Il maestro presepista Franco Artese ci presenta Benino, il pastore addormentato del presepe. Il sonno rappresenta la pigrizia spirituale dell’umanità, risvegliata dagli angeli di fronte alla nascita del Salvatore. Questo risveglio è l’inizio di una nuova […]
    Aleteia
  • Non cercate la pace interiore, ma la lotta: quello è costruire la casa sulla roccia
    A volte pensiamo che la fede porti alla pace interiore, e in un certo senso è vero, ma non perché ci dà tutte le risposte, quanto perché suscita domande, stimola quella lotta interiore che ci ricorda davvero quanto siamo liberi. Liberi di scegliere, liberi di cadere, ma sapendo qual è la Roccia a cui possiamo […]
    Luigi Maria Epicoco
  • Se il diavolo era un angelo, perché viene rappresentato come un mostro?
    Un’occhiata ad alcuni aspetti della storia occidentale della nozione della bellezza potrebbe spiegare alcuni degli elementi principali dell’iconografia demoniaca Fin dall’inizio, il cristianesimo ha ritenuto che sia possibile conoscere Dio, come origine e fine dell’universo, contemplando il movimento, l’ordine e la bellezza nella natura: “Poiché ciò che di Dio si può conoscere è loro manifesto; […]
    Daniel R. Esparza

Messina Religiosa su FaceBook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

RSS Sir

Commenti recenti

     

    • 127:
    • 150:
    dicembre: 2019
    L M M G V S D
    « Nov    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

    Login